Turista travolta e uccisa da un’onda: indagato sindaco di Praiano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il sindaco di Praiano Giovanni Di Martino è stato raggiunto da un avviso di conclusione delle indagini per la morte della turista di Belluno Mariangela Calligaro avvenuta il 2 gennaio scorso durante una passeggiata sulla Praia dove la donna venne tracolta e uccisa da un’onda.

Omicidio colposo è il reato che la procura contesta al sindaco di  Di Martino per la morte della turista. La donna, 55 anni, era in vacanza in Costiera quando, durante una passeggiata con il marito ed un’altra coppia di amici, è morta risucchiata da un’onda. A seguito di meticolose indagini svolte dai militari del nucleo investigativo della Capitaneria di porto di Salerno, agli ordini del maggiore Claudia Di Lucca, il sostituto procuratore Roberto Penna ha individuato a carico del sindaco tutte le responsabilità della tragedia in quanto tutto ciò che attiene alla pubblica incolumità è in capo al primo cittadino del territorio.

A Di Martino viene contestato dunque l’aver omesso i controlli del caso. Gli inquirenti, dopo aver analizzato i risultati di sopralluoghi e perizie sarebbero giunti alla conclusione che in quella zona mancasse il divieto di passeggiare sulla Praia quando il mare è agitato.

La presenza del cartello potrebbe aver spinto la comitiva di turisti a non avventurarsi su quel suggestivo sentiero che è diventato il luogo di una tragedia. La donna venne ripescata dalle onde con il marito, entrambi erano in ipotermia, per lei purtroppo sono stati inutili tutti i tentativi di soccorso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.