Lotito a TeleBari: «Il Bari? Una sfida che mi intriga» VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
«Creare le condizioni per far ripartire Bari. Le norme prevedono non solo la possibilità di ragiungere l’obiettivo e poi danno la possibilità entro tre mesi di scegliere quale proprietà. La cosa più importante per la città di BAri è arrivare il prima possibile nel calcio professionistico. Bari? Una sfida che mi intriga tantissimo». A dirlo Claudio Lotito a TeleBari

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Sta distruggendo quel poco di passione che era rimasta!!!!Un affarista senza eguali!!!Ora più che mai solo per la maglia!!!!

  2. Lotito non nomina mai la Salernitana. Poi parla di legami affettivi con la Puglia. Infine che la sfida lo intriga al 120%.Traete voi le conclusioni

  3. L’ennesima dimostrazione per chi ancora ne avesse bisogno, di chi è Lotito e quanto conta la NOSTRA Salernitana per lui e per il cognato.
    SOCIETÀ INDEGNA VIA DA SALERNO!!!

  4. Ma lo vogliamo capire che questo personaggio pensa solo ai propri interessi e se ne fotte di gente come me che ad ascoltare questa intervista sta con le lacrime agli occhi??!!!

  5. A Salerno ormai ha fatto il suo tempo. La campagna abbonamenti di quest’anno ha fatto capire alla volpe che ci siamo rotti le palle di questi personaggi… Bari ha più pubblico di Salerno e fa guadagnare di più, è sempre una squadra minore e diventerà la Lazio B, menomale può essere che per il centenario ci liberiamo da sta merda…

  6. Ma io non capisco, se noi non possiamo andare in A con Lotito xke ha gia la Lazio in A, se noi siamo a detta di molti una “succursale della Lazio”, secondo voi, a Bari, vedendo noi come siamo messi, accetteranno di prendere il nostro posto??? Magari pur di giocare a calcio quest’anno lo faranno… ma poi? Non gli basta il nostro esempio a capire? Noi siamo stati la cavia, loro possono trarre qualche conclusione…

  7. Chiedetevi piuttosto, se Lotito riceve la squadra e in 2-3 anni la può portare in B, chi sarà il sacrificato noi o il Bari, detto che non possiamo comunque andare in A e chi dice che si possono cambiare le regole butta fumo negli occhi (le regole sono giuste, se no sai quanti babbá tra squadre di parenti)? Considerata la storia del Bari e la nostra, siamo sicuri che non tocchi a noi fare da squadra “C”, visto che ci viene rinfacciata in continuazione la nostra mancanza di storia? Altra domanda: al netto dei debiti coperti dalla Lazio con operazioni di facciata quest’anno, siamo sicuri che per quando il Bari sarà pronto a tornare in B, Lotito e Fabiani non ci avranno affossato?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.