Contursi Terme: Vittorio Salemme presenta libro ‘Democristiani a Salerno’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Contursi Terme, luogo di discussione ed analisi politica in questa estate 2018. Ad aprire questo filone è stata la presentazione del libro di Vittorio Salemme “Democristiani a Salerno”. Una serata interessante non priva di alcuni momenti di sincera emozione quella vissuta a Contursi Terme dove nell’accogliente Piazzetta San Vito è stato presentato il libro “Democristiani a Salerno” scritto da Vittorio Salemme e pubblicato dalla Casa Editrice Gaia.

L’Autore, che è stato uno degli esponenti di punta della Democrazia Cristiana a Salerno essendo stato per cinque anni Delegato Provinciale dei Giovani Democristiani, quindi Consigliere Nazionale e, dal 1964, per cinque anni, Consigliere Provinciale ricoprendo anche il ruolo di capogruppo, nel libro racconta cinquant’anni di storia della DC a Salerno partendo dal 1943, anno di fondazione del “partito dei cittadini cattolici del salernitano” fino al suo scioglimento avvenuto nel 1993.

Lo ha fatto studiando gli atti dei congressi, i risultati delle elezioni politiche e amministrative e analizzando le polemiche e gli scontri tra le correnti e i rapporti con gli altri partiti.  Dopo il saluto del sindaco di Contursi, Alfonso Forlenza, stimolati dal giornalista Geppino D’Amico hanno analizzato il libro Vitulia Ivone (Dipartimento Scienze Giuridiche Università
di Salerno) e Donato Pica (sindaco di Sant’Arsenio) e la giornalista del Mattino, Margherita Siani. Da segnalare la presenza dell’assessore alla Cultura del Comune di Contursi, Gerarda Forlenza, del sindaco di Buccino, Nicola Parisi, del vice sindaco di Palomonte, Simone Valitutto, della signora Teresa Viola (consorte dell’ex sindaco di Contursi Terme Gennaro Forlenza) a cui l’Autore ha fatto dono di una copia del libro e di una foto scattata durate un intervento tenuto anni addietro dal consorte durante un congresso provinciale, e di Gregorio Fiscina, amministratore, militante e dirigente di lungo corso della DC.

Numerose le tematiche affrontate: si parte dalla ritrovata libertà a seguito dell’avvento della Repubblica per poi analizzare gli anni della lotta tra Carlo Petrone e Carmine De Martino e quelli della seconda generazione dei Democristiani. Particolare attenzione, infine, è stata riservata all’era Scarlato (le lotte interne prima con Bernardo D’Arezzo e in seguito con Ciriaco De Mita) per finire con l’avvento della giunta laica e di sinistra guidata da Vincenzo Giordano e con la crisi che portò alla dissoluzione del partito. Particolarmente ricca l’appendice, di facile consultazione, in cui vengono ricordati tutti i segretari provinciali, i parlamentari e gli amministratori provinciali e locali.  Leggere questo libro sarà particolarmente utile non solo agli ex DC perché aiuta a comprendere certe dinamiche che hanno caratterizzato la vita politica degli anni presi in esame.

Prossimo appuntamento venerdì, ore 18,30, con Ciriaco De Mita. Una discussione sui temi di oggi e soprattutto sul futuro della politica nazionale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.