Il Carnevale di Paip Musical al parco acquatico Aquafarm

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ormai è un appuntamento fisso, dopo le scorse stagioni con “Ariel, principessa del mare”,
“Peter”, “Il Regno di Elsa”, “Naso di Legno” e “Santa Claus a Playa Macao” presso il parco
acquatico Aquafarm in via Spineta Nuova a Battipaglia, da sabato 4 agosto fino al 19,
arriva la commedia musicale 2018 Il Carnevale di Paip a cura della Compagnia
dell’Arte di Salerno, ideata e realizzata per Aquafarm, una storia senza precedenti del
regista Antonello Ronga che ancora una volta guida la Compagnia dell’Arte sulle tavole
di quello che si trasforma ogni anno in un grande palcoscenico sulla piscina.

La storia: San Paolo, Brasile.
Sapete qual’e l’evento più atteso in Brasile, vero? Ma certo, il Carnevale!!!! I preparativi
fervono, tutti sono a lavoro per realizzare l’evento dell’anno, tutti ma proprio tutti tutti.
Dal sindaco della città…agli animali!!! E a proposito di animali forse non tutti sanno che
a San Paolo vive l’unica specie di pappagallo rosso del Sud America. In realtà ne è
rimasto un solo esemplare.

Il suo nome è Paip. Un giorno, improvvisamente, il Sindaco
della città Megan Trailor riceve una strana chiamata. Il direttore di un famoso circo
russo, il Sig Majakovski, chiama dall’Europa dicendo di voler portare il suo circo, in
occasione del Carnevale, proprio lì a San Paolo. Dopo qualche attimo di esitazione il
sindaco accetta.

Così lo strano direttore e il suo fedele domatore di animali arrivano in
città. C’è grande fervore..il circo è una novità assoluta per la città. Accorrono tutti a
vedere di cosa si tratta e naturalmente anche Paip con i suoi due amici pappagalli volano
diritti al circo.

Gli amici di Paip sono a dir poco entusiasti ed emozionati. Ma Paip, che sa
cosa è un circo, si affretta a raccontare che non tutti i circhi sono popolati da gente
buona e gentile. Molti usano gli animali per fare spettacolo e costringono tanti di loro a
sofferenze e schiavitù. Cosi i pappagalli un po’ preoccupati volano via. Per puro caso,
mentre volavano per la città, sentono parlare proprio il direttore e il domatore.

E quello che Paip aveva detto del circo era quasi una sciocchezza rispetto al piano diabolico del  direttore M. Non potevano credere alle loro orecchie: il direttore aveva intenzione di
appiccare un incendio nella riserva, proprio il giorno del gran Carnevale, e catturare tutti
gli animali che abitavano li. E soprattutto…aveva iniziato a dar la caccia proprio a Paip!

Tra i pappagalli si scatena il panico, ma Paip, più coraggioso di sempre, decide di allertare
tutti gli amici animali della riserva e tendere una imboscata al direttore. Purtroppo le cose
non vanno come devono, e il direttore riesce comunque ad attuare il suo piano prima di
Paip. Tutti sono catturati e ingabbiati, compreso il sindaco che rimane sconvolto e
deluso. Tutti, tranne Paip e gli altri animali che con grande abilità riescono a non farsi
catturare.

E così inizia la grande battaglia. Tutti combattono con grande tenacia, la
battaglia è ardua ma…ma è più forte il grande cuore di Paip, e dei suoi amici? che con
amore e nobiltà d’animo riescono a mandar via da San Paolo il terribile direttore e il suo
riprovevole domatore.

Nonostante la paura che qualche malvagio uomo possa sempre
tornare lì per portare distruzione e sofferenza, Paip e il sindaco tranquillizzano tutti ,
perché adesso sanno che qualunque cosa accadrà non saranno mai soli. Ci saranno
sempre gli uni per gli altri. Uomini e animali. Un’unica grande realtà.

Sulla scena: Antonello Ronga, Martina Iacovazzo, Mauro Collina, Francesco Maria Sommaripa, Katia Caivano, Francesca Canale.
Coreografie di Fortuna Capasso e Davide Raimondo.

Per ricevere tutti gli aggiornamenti su eventi e novità #aquafarm2018 basta visitare il
sito ufficiale www.aquafarm.it e o la pagina ufficiale di Facebook.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.