Ricovero “negato”, 54enne muore poco dopo: salma sequestrata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si indaga per la morte di un 54enne di Carifi deceduto, presumibilmente, a seguito di un infarto domenica pomeriggio.  L’uomo – come racconta il quotidiano La Città oggi in edicola –  si era recato poco prima del decesso al pronto soccorso dell’ospedale “Fucito” di Mercato San Severinoa causa di un malore improvviso.

Il personale medico, dopo i controlli, non avrebbe riscontrato nessuna grave anomalia tale da poter rendere necessario un ricovero, ritenendo opportuno dimetterlo. Una volta giunto a casa, però, l’uomo avrebbe iniziato ad accusare nuovi malori, più intensi di quelli precedenti, che hanno indotto i figli a trasportarlo di nuovo d’urgenza al pronto soccorso della struttura sanitaria.

A quanto pare l’uomo sarebbe arrivato già morto . Successivamente è stata sporta denuncia ai carabinieri della locale compagnia. Gli inquirenti hanno provveduto al sequestro della salma, che ora giace presso l’istituto di medicina legale.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.