Salerno sbarca a Venezia con “Mò Vi Mento – Lira d Achille”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dopo essere stato premiato nel 2009 come Miglior Produttore Esordiente per il film dal titolo “Prigioniero di un segreto” alla 63° edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, per aver trattato temi di grande rilevanza sociale, questa volta l’occasione è la 75° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia ed il film in questione porta il titolo: “Mò Vi Mento- Lira di Achille”.

Il protagonista, è sempre lui, Francesco Gagliardi, regista, sceneggiatore e produttore originario di Pertosa, cittadina in provincia di Salerno rinomata per le suggestive grotte, chiamato nuovamente a partecipare con una sua opera ad un festival dal prestigio internazionale.

Da Salerno a Venezia il passo è breve, o lo è almeno per lui. Il film “Mò Vi Mento – Lira di Achille”, di cui Francesco Gagliardi è sia co-regista che co-autore insieme a Stefania Capobianco, è stato Proiettato al Venice Production Bridge”,  il 31 Agosto 2018 presso il “Cinema Astra” di Venezia durante le giornate dedicate al famoso festival.
La commedia, tutta italiana, fotografa aspetti legati al panorama politico e sociale del nostro paese e si contraddistingue per la risata che nascendo dal più profondo sostrato umano è in grado di travolgere del tutto lo spettatore. Co-prodotta dallo stesso Francesco Gagliardi, insieme a Stefania Capobianco e Giuseppe Picone quest’opera filmica è destinata ad un grande successo grazie anche alla scelta di un cast artistico di eccezione. Non è un caso se, dopo aver letto lo script, Armando Curcio Editore, storica casa editrice fondata nel 1927, lo ha selezionato per la pubblicazione di un romanzo, scritto dallo stesso Francesco Gagliardi, che narrerà le vicende presenti all’interno della commedia e sarà intitolato anch’esso “Mò Vi Mento – Lira di Achille”.

Un importante risultato quindi, ma non un definitivo traguardo, perché la società di produzione cinematografica FG Pictures, della quale Francesco Gagliardi  è il fondatore, non solo ha prodotto il lungometraggio, ma sta già lavorando ad altre due opere, la prima sul territorio abruzzese e la seconda su quello campano.

“Mò Vi-Mento – Lira di Achille” è quindi motivo di grande orgoglio per i cittadini di Pertosa e di tutta la provincia di Salerno che vantano l’approdo di un concittadino a Venezia in uno dei più importanti festival cinematografici del panorama internazionale.
Grande attesa quindi per l’uscita nelle sale cinematografiche dell’opera filmica, prevista sul territorio nazionale nell’inverno 2019.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.