Sicurezza a Salerno: linea dura contro prostituzione e parcheggiatori abusivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Un’intensa azione interforze, che sarà effettuata nelle prossime settimane a Salerno, concentrata in modo particolare sulla lotta alla prostituzione, ambulanti e parcheggiatori abusivi, abbandono indiscriminato ed illegale dei rifiuti. E’ quanto concordato in seguito alla riunione, tenutasi ieri pomeriggio in Prefettura, del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza. Dopo un’ampia analisi, durata circa un’ora e trenta minuti, sulle situazioni più urgenti il prefetto Francesco Russo ed il sindaco Vincenzo Napoli (che aveva richiesto l’incontro) hanno concordato – insieme ai vertici delle forze dell’ordine che operano sul territorio e presenti alla riunione – le linee da perseguire nell’immediato futuro.

Il primo cittadino era accompagnato dall’assessore all’Urbanistica, Mimmo De Maio, dall’assessore all’Ambiente, Angelo Caramanno, dal consigliere comunale Donato Pessolano. «Abbiamo svolto un incontro molto proficuo – ha detto il sindaco Napoli – riscontrando un clima di fattiva collaborazione sulle questioni della sicurezza che rappresenta un patrimonio fondamentale per la nostra comunità».

La richiesta di alzare sempre più l’asticella della sicurezza in città, viene da più parti: gli episodi di spaccio della droga, ad esempio, sia in periferia ma anche nelle zone più centrali come il lungomare impensieriscono molto. E’ vero che gli arresti non mancano ma, al tempo stesso, il fenomeno continua ad essere preoccupante tanto che la scorsa settimana c’è stata la denuncia – da parte di alcuni cittadini – della presenza di decine di siringhe abbandonate sulla spiaggia di Santa Teresa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. SONO ANNI CHE SI RIPETONO SEMPRE LE STESSE COSE SENZA RISOLVERE UN “BEL NULLA”, PARLATE SOLO PER FAR PRENDERE ARIA AI DENTI …!!!

  2. Parcheggio di Via Ligea Adiacente ingresso Porto premurosamente presieduto dalla presenza delle forze dell’ordine; un plotone di almeno 4/5 parcheggiatori abusivi chiedono il pizzo per parcheggiare Auto e Moto soprattutto in corrispondenza di serate organizzate dai locali ante-spiaggia Baia. Di quale tipo di intervento vogliamo parlare se le forze dell’ordine sono ad un passo e questi senza temerli fanno quel che caxxo vogliono? Retate costanti e non occasionali nei luoghi di “maggior interesse” di questi soggetti potrebbero debellare definitivamente questo schifo….

  3. RIUNIONE N.289 DALL’INIZIO DELL’ANNO,DAL PREFETTO,DEL SINDACO NAPOLI.ACCOMPAGNATO COME NELL’ALTRE 288me RIUNIONI,DAGLI ASSESSORI DE MAIO E CARAMANNO E DAL CONSIGLIERE PRESSOLANO.SIETE SEMPLICEMENTE RIDICOLI E INCAPACI,COME SEMPRE NON RISOLVERANNO NULLA!!!L’UNICA SOLUZIONE POSSIBILE,ANDATEVENE VIA!!!

  4. Il parcheggiatore ce anche nella traversa sotto la stazione della polizia a piazza Amendola. È venuto a rompermi le scatole due sere di fila.io l ho mandato via bruscamente. Ma se c’era una donna al posto mio? Sotto la polizia. CHE VERGOGNA.

  5. Poi
    Le corse sul lungomare Marconi
    I furbi della ZTL
    Le auto e gli scooter sul corso
    Il parcheggio di largo campo
    Gli scooter nel centro storico
    Le auto parcheggiate negli stalli per scooter
    Passi carrabili falsi
    Permessi handicap usati dalla famiglia. ..
    B&B fasulli evasori 150 su 254
    Cani e biciclette sciolte al parco del mercatello
    Viadotto Gatto, pericoloso, ma senza segnaletica e pieno di rifiuti
    Fermate Bus non segnalate

    Camion abusivi ladri di Carta e Cartone

    !!!!!!@@

  6. c’è un decadimento totale….questa citta è scivolata inesorabilmente sotto tutti gli aspetti della vivibilita’. Mi auguro solo che non sia una manovra routinaria per far si che dobbiamo sempre rimpiangere De Luca ogni qual volta uno dei suoi “discepoli” (TEMPORANEAMENTE) prende il suo posto lasciando il caos per poi aspettare di nuovo la venuta del “salvatore”!!!! E’ COMUNQUE LAMPANTE A TUTTI I CITTADINI…LA NOSTRA CITTA’ E’ DIVENTATA UNO SCHIFO !!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.