Salerno: esauriti budget assistenza sanitaria in centri privati accreditati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Budget sanitario già esaurito per numerose prestazioni nei centri che operano in convenzione. Molti accertamenti clinici sono già a pagamento, altri lo saranno molto presto. Un prezzo da pagare troppo alto per le categorie esenti da ticket che ora dovranno farsi carico dei costi delle prestazioni. Anziani, malati cronici, disoccupati sono spesso costretti a ricorrere al privato per velocizzare i tempi di attesa ed ora potrebbero essere costretti a rinunciare agli accertamenti clinici perché troppo costosi. I fondi per medicina nucleare sono terminati a giugno, quelli per il comparto laboratori a fine luglio e quelli per radiologia termineranno a fine agosto. Fino a fine anno chi ha necessità di prestazioni dovrà sostenere a proprie spese gli esami diagnostici o, in alternativa, rivolgersi alle Asl che si ritroveranno un gran numero di richieste e che, con molta probabilità, saranno costrette a dilatare i tempi di attesa. C’è poi un altro aspetto da non sottovalutare che rischia di pesare sul bilancio della Regione . I fondi sono esauriti o in via di esaurimento. La loro mancanza costringerà, di fatto, il comparto privato al blocco delle prestazioni. I pazienti sceglieranno di rivolgersi a strutture fuori regione, con la conseguenza che Palazzo Santa Lucia si troverà costretto a dover rimborsare anche queste trasferte.

LiraTv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Per molti malati cronici come me significa non poter fare esami fondamentali, come RMN perché il costo da privato è insostenibile e inoltre in ospedale l’esame si esegue solo da ricoverati o in DH. Purtroppo i tre specialisti di tre diversi reparti che mi curano mi hanno già detto che non sarà possibile aprire DH sempre per questione di tetti prestabiliti e diagnosi. Quindi mi chiedo perché non poter eseguire in ospedale le Rmn che per alcune patologie anche oncologiche è fondamentale. la cosa è incredibile. Purtroppo noi malati siamo numeri….

  2. De Luca ci ha raccontato un mucchio di balle, appena fu eletto disse questo con me non succederà mai invece.

  3. Ma non avevano detto che la sanità era stata risanata.
    Prima si arrivava a settembre, adesso i fondi finiscono ad agosto. Sempre peggio.
    Chi non ha soldi per fare gli esami necessari può anche morire. Che schifo. Deluso…

  4. per i politici ospedali e cure sempre e gratis, per la gente comune calci nei denti, questa è la realtà

  5. Nessuna novità!! Solo chiacchiere propagandistiche, favoritismi a figli ed agli appartenenti alla casta. Perché non si fa una verifica al pronto soccorso di Salerno per vedere la realtà della sanità salernitana. Reparti accorpati e mancanza posti letto. Vergogna. Anche le televisioni sono complici quando consentono i comizi televisivi che falsano la realtà.

  6. La prima cosa che disse De Luca e la prima critica che mosse a Caldoro fu proprio su questo aspetto… sinceramente noto che ha di nuovo sbagliato… forse era ed è più impegnato a sistemare il figlio e gli amici del figli ….

  7. Avevo sempre sentito che non ci sarebbero stati piu’ problemi con la sanita’. Allora De Luca dice solo caxxate? Come sempre a pagare sono i piu’ deboli e i bisognosi!
    POLITICI SIETE UNA PURKERIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Grande De Luca….hai superato tutti i record….Non si era mai visto, prima d’ora, che il budget per l’assistenza sanitaria iniziasse a finire già da Agosto…..io l’ho sempre detto sei stato il peggior sindaco di Salerno ed ora sarai il peggior Presidente della Campania….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.