Agropoli: imprenditori al fianco dell’Agropoli Calcio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’U.S. Agropoli 1921 prenderà parte alla stagione calcistica 2018-2019. Questa mattina, durante la conferenza stampa tenutasi presso la Sala Giunta del Comune di Agropoli, il Sindaco Adamo Coppola, dopo una settimana di incontri, rivelatasi utile a raccogliere le adesioni di imprenditori locali a sposare il progetto dell’Agropoli calcio, ha rassicurato: «abbiamo trovato le dotazioni finanziarie per far sì che l’Agropoli possa prendere parte alla stagione calcistica 2018-2019. Non sappiamo se sarà serie D o Eccellenza ma l’importante è che il delfino ci sarà».

Annunciando un azzeramento della compagine societaria, il primo cittadino, che ha chiesto al presidente Cerruti di non lasciare, non ha voluto fare i nomi di coloro che prenderanno parte al nuovo corso dell’Agropoli calcio e i rispettivi ruoli: «nei vari incontri che ho tenuto – ha precisato – c’è stata l’adesione di imprenditori pronti a mettersi in gioco per un progetto a lungo termine. Questa volta vogliamo cambiare il modo di approcciare, riportare la gente allo stadio e far ritrovare in tutti gli agropolesi l’amore per la squadra della Città.

Per questo niente nomine calate dall’alto: queste saranno decise da tutti i soci che sono dentro attualmente e dagli altri che si uniranno nei prossimi giorni». Il presidente dimissionario Domenico Cerruti ha voluto ribadire la sua posizione: «sono un traghettatore verso quella che sarà la nuova Agropoli. Dall’interno o dall’esterno il mio apporto non mancherà mai, così come avverrà per l’amico Maurizio Puglisi che già mi ha confermato che non si sottrarrà dal dare anche il suo contributo».

Ha voluto sottolineare che «per quanto riguarda il settore tecnico sono stati confermati tutti; abbiamo una rosa di 20 giocatori che il 16 agosto inizierà gli allenamenti sotto la guida di mister Gianluca Esposito. Vogliamo che l’Agropoli che sta nascendo sia una casa di vetro e che si parta dal basso, dal settore giovanile».

Tra le proposte per fidelizzare i cittadini: sarà presto lanciato un azionariato popolare; a dare una mano dal punto di vista del marketing ci sarà Pierpaolo Iorio. «Ho chiesto – ha detto mister Gianluca Esposito – al settore giovanile di segnalarmi i giocatori migliori. Questi saranno testati e potranno avere l’opportunità di giocare in prima squadra.

Anche attraverso queste modalità si riesce a richiamare l’interesse della gente. Chi iscrive i propri figli nei settori giovanili dell’Agropoli, deve sapere che in futuro avranno questa possibilità». E sulla preparazione ha concluso: «siamo consapevoli di essere in ritardo, ma il campionato è lungo. Ci sarà tutto il tempo per recuperare».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.