Mostrava genitali a studentesse minorenni: a processo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mostrava genitali e si masturbava davanti a studentesse minorenni: a processo un 31enne di Castel San Giorgio, originario del napoletano.

Sono quattro le denunce presentate da altrettanti genitori contro il molestatore-maniaco che terrorizzava le giovanissime studentesse del liceo San Tommaso D’Aquino a San Severino.

Nel processo, fissato per il prossimo 22 ottobre, il 31enne di origini napoletane dovrà rispondere di atti osceni. Il giovane era finito nel mirino delle forze dell’ordine dopo numerose segnalazioni.

Grazie al lavoro di ricostruzione partito dalle descrizioni e dalle informazioni di chi lo aveva notato più volte, sono partite le operazioni per individuarlo, con appostamenti da parte di agenti in abiti borghesi e monitoraggi, fino a quando è stato stanato. Lo scrive il quotidiano La Città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.