Crollo Genova, Sindaco Napoli: ‘Comune attento a efficienza e sicurezza infrastrutture’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
“L’amministrazione Comunale e la cittadinanza di Salerno esprimono cordoglio per le vittime della tragedia di Genova. Siamo pronti ad ogni utile sostegno al fianco dei feriti e dei soccorritori con tanto dolore per una città ed una popolazione con la quale condividiamo tanti valori e legami a partire da quello con il mare. È il momento di stringersi accanto ai familiari delle vittime e di sostenere l”opera di soccorso.

Altre parole sarebbero inutili nella consapevolezza che il Comune di Salerno, per quanto di sua competenza, è attento alla piena efficienza e sicurezza di tutte le principali infrastrutture cittadine”. Lo scrive il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli sulla sua pagina facebook

 

Anche il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, a mezzo social ha espresso la sua vicinanza alla popolazione ligure. “Vicini a #Genova per l’enorme tragedia del ponte Morandi. Non è il tempo delle polemiche, ma dell’unità. Il nostro pensiero va alle vittime, ai feriti e ai loro familiari. Grazie ai soccorritori, che lavorano con coraggio e senza sosta in condizioni difficili. Vicinanza e solidarietà all’intera popolazione ligure. La Protezione Civile della Regione Campania è a disposizione per qualsiasi necessità” scrive il Presidente De Luca

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Viadotto Gatto
    Sporco pieno di rottami di auto
    Senza segnaletica orizzontale
    Alvei circostanti pieni di vegetazione che ostacola il deflusso delle acque
    Case abusive sotto il ponte
    Rotatoria occupata da auto in sosta

    Assessore sveglia, …poi dopo le ferie,
    faremo le verifiche serie, intanto sbrigatevi a fare i piccoli lavori elencati.

  2. io spero vivamente che il comune di salerno, dopo il crollo avvenuto a genova, spenda i soldi per mettere in sicurezza il Viadotto Gatto, evitando di far passare camion pesanti , e di non buttare al vento i soldi per il concerto di capodanno e per pagare oro attori che inagurano le luci. la vita è la cosa più importante e nel 2018 non si può morire per l’inefficenza e il menefreghismo delle istituzioni. in più voglio dire che i fuochi fatti ieri sera si potevano evitare, vista la tragedia accaduta, alle volte la tradizione si potrebbe fermare in questi casi

  3. solite parole di circostanza di due tromboni falliti e mandati a casa il 4 marzo, invece di dire che non è il tempo di fare polemiche(lo dice de luca) invece è il tempo di mandare in galera i responsabili delle manutenzioni e dei mancati controlli, altro che tacere, si deve agire e mandarli in galera.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.