Fabiani chiude il mercato in entrata, ma…non del tutto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Il mercato in entrata è chiuso. O forse no perché una porticina resta sempre aperta finché non arriverà lo stop ufficiale alle trattative. A poche ore dal gong della sessione estiva del calciomercato, previsto per dopodomani alle ore 20, la Salernitana resta vigile. Fabiani considera “chiuso il mercato in entrata, salvo eventuali movimenti dell’ultima ora conseguenti alle uscite”. È questa precisazione, del tutto comprensibile, che non esclude nessuna ipotesi.

Tradotto dal linguaggio del calciomercato, vuol dire che il club granata si ritiene soddisfatto delle operazioni fin qui concluse ma è anche pronto a sfruttare l’occasione nel momento in cui dovesse presentarsi.

L’occasione potrebbe chiamarsi Fabio Ceravolo. L’attaccante calabrese è stato protagonista due anni fa della promozione in serie A del Benevento. E, nonostante l’infortunio, anche di quella dell’anno scorso del Parma, sempre in massima serie. I ducali sono disposti a cederlo, la trattativa è in piedi da giorni ma al momento è difficile dare percentuali sul suo esito.

Discorso simile per Antonio Vacca, sempre del Parma. Il centrocampista napoletano, dopo la stagione a metà tra Foggia e Parma, sarebbe disposto a venire a Salerno. Sempre più vicino il ritorno di Salvatore Monaco, di cui si parlava già ad inizio mercato. Ridotta la richiesta economica del Perugia, l’operazione ora è fattibile.

Intanto è arrivata anche l’ufficialità di Lamin Jallow. Come già noto, la punta gambiana è arrivata in prestito dal Chievo Verona con diritto di opzione e obbligo di riscatto a 2,5 milioni di euro in caso di promozione in serie A.

Gli innesti di Djuric, Jallow, Micai e Di Tacchio hanno alzato il livello qualitativo della Salernitana. Ora Colantuono ha a disposizione molte alternative, anzi troppe. Ecco perché Fabiani in queste ore sta lavorando soprattutto alle uscite monitorando anche il mercato in entrata per eventuali colpi last-minute.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. se fabiani opera bene e merito di fabiani(lo dicono i sociologi di lira tv, quelli che si siedono nella tavola rotonda la domenica pomeriggio)se fabiani opera male è colpa di lotito, poveri sociologi salernitani non riescono ad andare d’accordo neanche con la loro stessa coscienza di ruffiani, ma non vedete che questo è solo un burattino nelle mani di lotito e mezzaroma, svegliatevi su, non siate ingenui……

  2. Adesso basta, non saranno i sociologi di lira tv a dirci se Fabiani ha operato bene o male ma sarà il giudice assoluto… Il campo… FORZA SALERNITANA

  3. Concordo pienamente con Cartolina, il campo dice la verità: questo per quale ragione sta ancora qui che a Salerno ha fatto più danni della grandine facendo fallire una squadra e non concludendo una stagione che fosse una con lo stesso allenatore? Forse a Lotito piacciono i babbá…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.