Verifiche Viadotto Gatto, arrivano i primi riscontri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
L’Amministrazione Comunale di Salerno con l’ing. Elvira Cantarella ha ricevuto stamani dalla società specializzata Istemi i primi riscontri delle verifiche eseguite sul Viadotto Gatto nell’ambito del programma di monitoraggio dell’infrastruttura cominciato già dallo scorso mese di maggio dopo l’incarico affidato dal Comune di Salerno.

Sono state eseguite indagini su di una prima serie di piloni che hanno dato esito positivo e soddisfacente riguardo alla tenuta statica e funzionale dell’infrastruttura. L’attività perseguirà su tutto il viadotto anche mediante prove di carico, utilizzo di droni e baybridge per concludersi entro la fine del mese di settembre quando sarà consegnata al Comune di Salerno la relazione finale.

Il Comune di Salerno è attento, per quanto di competenza, alla verifica dell’efficienza e funzionalità di tutte le infrastrutture presenti in città. Abbiamo più volte, ad esempio, sollecitato gli importanti lavori attualmente in corso a cura dell’Anas sulla Tangenziale di Salerno.

Abbiamo accolto con soddisfazione questi primi risultati riguardo al viadotto Gatto e, d’intesa con l’Assessore Mimmo De Maio e la Giunta Comunale, siamo al lavoro per predisporre un nuovo bando di gara che permetta di assegnare un incarico di monitoraggio permamente del Viadotto Gatto per garantirne la fruizione in totale sicurezza e serenità.

Nello stesso tempo verificheremo ogni utile dispositivo di mobilità ove si ritenesse necessario per migliorare la fruizione del viadotto ed intensificheremo l’attività istituzionale per il completamento del tunnel autostradale Porta Ovest, opera strategica per la città ed il sistema portuale». Lo scrive il Sindaco Napoli sulla sua pagina facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Bando agli inutili insulti.
    Piuttosto, la cittadinanza tutta solleciti i responsabili a ripristinare il doppio senso di marcia – per autovetture e veicoli leggeri – sul tratto di via B. Croce attualmente percorribile solo in direzione verso Vietri sul Mare. Oltre a limitare il traffico sulla sottostante via Ligea, si eviterebbe di esporre a potenziali pericoli un numero considerevole di mezzi viaggianti.

  2. Sono d’accordo con il precedente commento. La riapertura ad auto e motoveicoli del del doppio senso di marcia di via B. Croce, oltre ad essere logistcamente utile, limiterebbe l’usura del viadotto A. Gatto.

  3. Ma avete visto via Benedetto Croce ? No. Ci passano due tir in senso opposto figuriamoci con le auto parcheggiate. Niente a voi la Logica proprio scienza vostra. E secondo rompete le p@ll3 con chi abita lì con questo tram tram di camion che passano su e giù. Tanto il ponte regge senza che ci secciate appresso

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.