Picchia la compagna e la violenta, arrestato 45enne salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Ieri mattina, a Battipaglia, i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto Ciro Gammella, 45enne domiciliato a Battipaglia, in esecuzione dell’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio del GIP del Tribunale di Roma, in quanto ritenuto responsabile di maltrattamenti contro familiari, lesioni personali e violenza sessuale continuata.

Il provvedimento scaturisce dai riscontri investigativi alla denuncia sporta, a luglio, dall’ex compagna, una 29enne residente a Roma, la quale ha riferito di continue umiliazioni e percosse subite nel corso della loro relazione, cui si aggiungevano rapporti sessuali consumati con la forza.

Nello specifico, l’uomo, a partire dal mese di novembre del 2017, attraverso una serie di comportamenti denigratori della dignità umana, aveva costretto la donna ad un regime di vita caratterizzato da continua sofferenza, esponendola alla sua aggressività derivante dall’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti e colpendola, in diversi casi, con schiaffi, pugni e calci che le avevano cagionato lesioni giudicate guaribili entro i dieci giorni.

Il rapporto sessuale, consumato contro la volontà della vittima, rappresentava il suo modo per scusarsi del comportamento violento assunto.

Espletate le formalità di rito, il 45enne è stato rinchiuso nel carcere di Fuorni.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. cirho ghammellah…avremmo avuto quintali di segatura umana via web, centinai di trogloditi informatici e , dulcis in fundo, il fascista governativo che avrebbe immediatamente rilasciato twitter e lunghe interviste via fessbuk….dove milioni di altri fessbuk avrebbero immediatamente appaludito e condiviso! ma si chiama solo come un qualsiasi viso pallido “NOSTRANO” , quindi zero commenti, zero tituli !

  2. condivido il commento precedente il mio, con la sola differenza che l’indigeno salernitano dopo una mini vacanza nelle patrie galere(ammesso pure che ci vada) di sicuro dopo la pseudo detenzione sarà anche lui candidato ad assessore al bilancio nel paese dei balocchi, auguri…..

  3. il soggetto in questione espierà la sua pena in quanto il nostro codice penale prevede siffatta condotta come reato, i commenti mancano perché in Italia non esiste infibulazione e la condizioni femminile non è come quella di alcuni paesi africani o asiatici.
    Giustificare i reati dei migranti economici o richiedenti asilo scrivendo stronzatelle su notizie di cronaca nera italiana è da puri id….

  4. reato che non va punito, anzi deve essere premiato con la proposta a candidarsi ad assessore al bilancio nel paese dei balocchi….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.