Baby gang impone il pizzo agli immigrati: «A Salerno comandiamo noi»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
«Devi darci i soldi altrimenti ti distruggiamo l’attività». Ed ancora: «noi a Salerno siamo forti». E poi: «Se volete lavorare in Italia ci dovete pagare una tassa». Sono le frasi vessatorie pronunciate nei confronti di alcuni commercianti stranieri da una baby gang di Salerno composta da dodici ragazzi tra minorenni e maggiorenni, dedita ad atti intimidatori ed estorsioni nei confronti di cittadini stranieri.  A darne notizia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

Due componenti della banda, un 16enne (C.C. per il quale il giudice Enzo Di Florio del Tribunale per i Minorenni ha disposto la misura cautelare in una comunità) così come un maggiorenne (per il quale si procede separatamente), sono già stati identificati mentre gli altri sono in via di identificazione.

I due indagati, insieme agli altri, tra i mesi di aprile 2017 e luglio scorso, si sarebbero recati quasi quotidianamente nell’attività commerciale di via Roma gestita da due fratelli bengalesi pretendendo di consumare cibo ed asportando bibite dal frigorifero senza pagare o pagando solo parzialmente, ma anche compiendo atti vandalici come cospargere la sabbia all’interno del negozio o buttare per aria sedie ed altre suppellettili presenti nel negozio.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. i nostri figli quando sbagliano vengono subito presi ed arrestati(giustamente)gli stranieri che tutti i giorni vendono merce rubata o contraffatta sul nostro lungomare occupando pure il suolo pubblico, il prefetto tace e acconsente, questa è l’italia.

  2. Anche nelle città europee, piene di opportunità economiche per tutti, piccoli boss in erba crescono………

  3. Arrestate pure tutti gli abusi e i nulla facenti che stazionano al lungomare!
    FUORI GLI STRANIERI SENZA EDUCAZIONE E CHE PRETENDONO FARE I GUAPPI!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.