Salerno: si lavano nudi nel fiume Irno, la denuncia dei residenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Il fiume Irno continua ad essere terra di nessuno. Dopo le numerose segnalazioni da parte dei cittadini circa la presenza di stranieri che si lavano nudi nelle acque di uno dei fiumi più inquinati d’Italia, altre segnalazioni sono giunte proprio in queste ore.

Una coppia di stranieri avrebbe commesso atti osceni, incuranti del via vai di salernitani e turisti che hanno assistito alla scena. A scriverlo il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

In questi giorni si sprecano le segnalazioni ai vigili urbani di Salerno per chiedere un intervento immediato per evitare il susseguirsi di scene che nulla hanno a che vedere con l’immagine di una città turistica ma nulla, ad oggi, sembra accennare a cambiare. I salernitani chiedono interventi anche da parte dell’amministrazione comunale affinché metta fine allo scempio che si sta verificando ormai da diversi mesi, anche a causa degli stranieri che stanno tra sformando il fiume Irno in un’abitazione privata in cui cucinare, lavarsi e fare i propri comodi.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Sisis e secondo te salerno non e una citta europea perche la gente si lava nel fume? Ma e assurdo il vostro pensiero sulla vita! Veramente ignoranti siete! Ma ki li scrive sti articoli? Veramente senza parole.. ke deve fare sta gente non deve lavarsi? In tutto il mondo e cosi ma forse siete cosi limitati come le persone del larcheggio vicino al grand hotel le quali ogni giorni si prendono la chiave che serve per aprire l’acqua della fontanella dicendo ke l’acqua e loro e la pagano loro.. questo e un serio problema! Benvenuto nella vita la gente muore ogni giorno.. e purtroppo chi non ha la fortuna come te di lavarsi ogni giorno a casa ci prova nel migliore dei modi.. non rendendo una citta meno turistica

  2. Secondo me lo scemo del sito è Marcolino…come nei paesi esiste lo scemo del villaggio qui esiste lo scemo di salernonotizie…Marcolino lo scemo di internet.

  3. Fabio portali a casa tua oppure vai in Africa con loro e con qualche buonista pdiota o liberidiota.

  4. Fabio ma come puoi accettare che chiunque a prescindere dalla sua nazionalità debba stare in quelle condizioni? Piuttosto dovresti batterti per dare loro una vita migliore chiedendo l intervento dello stato

  5. L’intervento migliore che può fare lo Stato è quello d’impedire una immigrazione selvaggia e indiscriminata come avvenuto finora grazie anche a governi compiacenti e a qualcuno che ci ha persino lucrato sopra e si sa benissimo chi è stato a favorire tutto ciò e per questo è stato giustamente bastonato alle elezioni e almeno temporaneamente ridotto in condizioni di non nuocere al popolo italiano. Poi per quelli che invocano dignità umana per queste persone che credono di essere a casa loro anzichè nostri ospiti temporanei li inviterei a trasferirsi dalle parti dell’Asia o Africa ove scene come queste sono prassi quotidiana rinunciando del tutto agli agi della vita dei corrotti popoli occidentali………

  6. Da quando in qua lavarsi è un atto osceno?! Ma chi li scrive questi articoli??? Questi due poveracci fanno come gli aborigeni o come le tribù delle foreste pluviali… Che dovrebbero fare? Non dovrebbero lavarsi?

  7. Io penso che il sindaco si fa le valigie, il prefetto dia un senso al suo stipendio e che lo stato faccio lo stato siamo stufi sono persone che non si integreranno mai utilizzarli per delinquere non è giusto perciò andate a casa dei comunisti del Vaticano dei preti e dei finti perbenisti😢😢😢

  8. Noi siamo poveri e ambiziosi,ma non comprendo voi privilegiati bianchi.I miei con-africani si stanno lavando e non capisco il vostro pudore oscurandista e occidentale.Guardatevi intorno c’è un degrado elevato e voi bianchi non fate altro che colpire noi poveri neri.Il nostro Dio ” Quello degli africani” ci
    protegge e ci proteggerà sempre

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.