Dubbi a centrocampo ed in attacco per Colantuono

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Anche Djavan Anderson si è aggregato ai suoi nuovi compagni e mister Colantuono può dunque preparare l’esordio in campionato con la rosa al gran completo. La Salernitana sabato pomeriggio sfiderà la corazzata Palermo, alle prese con problemi legati alla permanenza di diversi elementi “scontenti” e con la posizione tutt’altro che solida dell’allenatore, Tedino. Il tecnico granata, che dal canto suo dovrà rinunciare agli squalificati Vitale e Gigliotti oltre all’infortunato Bernardini, sta valutando lo stato di forma e l’inserimento nei meccanismi tattici degli ultimi arrivati.

Davanti a Micai dovrebbero disimpegnarsi Mantovani, Schiavi e Perticone, con Migliorini inizialmente in panchina. Sulle corsie esterne Casasola e Pucino partono in vantaggio, ma occhio all’ultimo arrivato Djavan Anderson. In mediana ci sono i dubbi maggiori. La tentazione è rappresentata da Di Gennaro: il mancino della Lazio può far compiere il salto di qualità alla manovra e può giocare sia in cabina di regia che in posizione leggermente più avanzata. Akpa Akpro è favorito rispetto ad Odjer e dovrebbe giocare sul centrodestra. Per l’ultima maglia sono in lizza Di Tacchio (che farebbe da diga davanti alla difesa, con Di Gennaro interno di sinistra), Palumbo e Castiglia (con Di Gennaro centrale).

Vedremo chi la spunterà. In attacco, invece, Djuric sembra certo del posto. Chi sarà il partner dell’ex Bristol City? Jallow sembra in leggero ritardo di condizione, ma può entrare in forma solo giocando e per questo è in vantaggio rispetto ai vari Rosina, Bocalon e Vuletich (che al momento sembra rappresentare l’alternativa all’ariete bosniaco). Attenzione ad Andrè Anderson che, anche a gara in corso, può rappresentare un’arma in più per Colantuono. Sembra essere ancora indietro nelle gerarchie Orlando.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Vediamo se indovino:
    Di gennaro all’inizio, Rosina nel secondo tempo.
    Djuric e Vuletich all’inizio, Bocalon nel secondo tempo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.