Rifiuti in mare, ministro Costa in vacanza ad Ascea fa multare turisti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
“Quello del ministro all’Ambiente, Sergio Costa, è stato uno straordinario esempio di cittadinanza attiva, da emulare  in tutte le occasioni in cui ci si imbatte in delinquenti che inquinano il mare o il territorio. Nonostante fosse in vacanza ad Ascea con la famiglia non ha esitato a fotografare, segnalare e denunciare alla Guardia Costiera alcuni individui che su due imbarcazioni sversavano a mare saponi e altri liquidi causando due grosse chiazze a ridosso della spiaggia. I responsabili sono stati identificati e sanzionati. Al ministro Costa, che conosco bene per la sua grande attenzione e sensibilità alle tematiche della difesa dell’ambiente, va il mio plauso insieme a quello dei Verdi campani. Invitiamo tutti i cittadini a comportarsi allo stesso modo in occasioni analoghe. Insieme possiamo battere chi inquina e sfrutta i nostri mari e la nostra terra”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli commentando la notizia resa nota dal quotidiano salernitano La Città.  “Non mi aspettavo che questo gesto diventasse una notizia”, ha commentato il ministro responsabile dell’Ambiente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Provate, da semplici cittadini, a fare qualche segnalazione. Vi dicono che ci sono cose più importanti da controllare e con la promessa di un intervento vi lasciano così. Poi ti capita al bar del lido di sentire che qualcuno ha chiamato per una segnalazione e ridacchiano pure… bah

  2. Caro Ministro, vieni alla Baia del Buon Dormire(Palinuro), dove le imbarcazioni si ancorano al fondo e stazionano per ore producendo schiuma e rifiuti che arrivano sulla spiaggia presente.
    Ti aspettiamo ed allerta la Capitaneria di Porto competente.

  3. È vergognoso Nel caso volessi segnale io semplice cittadino ti fanno 1000 domande e. In gli frega un tubo perché il pesce puzza dalla testa vergogna ci sono tante bestie che non rispettano l’ambiente vedere sulle spiaggia non si può fumare e riempiono il mare e la spiaggia di mozziconi, lasciamo bottiglie di plastica stabilimenti che non fanno differenziata e i Verdi che fanno ridicoli

  4. Il signor Carmine ha raccontato PERFETTAMENTE la realtà, mi associo al suo commento e lo confermo appieno.
    Le segnalazioni dei comuni cittadini non fanno testo, non vengono prese mai in considerazione, però se la telefonata la fa’ qualche personaggio che ha un poco poco di visibilità pubblica o politica, allora chi di dovere SCATTA sugli attenti e compie il proprio lavoro.
    Italia solito squallore

  5. Qualcosa sta cambiando, certo il processo sarà lungo, ma a mio modesto avviso bisognava pur iniziare da qualche parte! C’è solo bisogno di fiducia nei confronti di chi sta portando avanti un progetto di rinnovamento vero, democratico e popolare.

  6. Condivido quanto dicono Carmine e Giovanni. Però non dobbiamo per questo rassegnarci, io faccio i video di chi abbandona rifiuti in strada fuori orario o in luoghi non idonei e poi li mando a Lira Tv. Un cittadino romano ha fatto la stessa cosa e poi ha addirittura postato il video su facebook: un grande. Vaffanculo alla privacy se a monte tu stai facendo un reato ancor più grave.
    Chi vuole vivere in città deve farlo da cittadino, osservando le regole di sana e civile convivenza, altrimenti è questa gente che deve sentirsi in difetto – non NOI cittadini rispettosi delle regole – e migrare verso le campagne, dove non trovandosi in città ha più libertà e non rompe il cazzo al prossimo. VIA I CAFONI DA SALERNO.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.