Antiche Suggestioni. A Salvitelle rivive la corsa a piedi nudi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Escursioni naturalistiche, degustazione dei prodotti tipici locali, spettacoli e convegni sono alcune delle iniziative inserite nel fitto calendario di appuntamenti che ha preso il via lunedì scorso con una conferenza stampa e proseguirà fino a martedì prossimo, dell’Evento: “Antiche Suggestioni. A Salvitelle rivive la corsa a piedi nudi dalla Serra San Giacomo e la Lotta Greco Romana. Edizione 2018” a cura del Comune di Salvitelle cofinanziato dal POC Campania 2014-2020.

Nel Programma regionale di eventi per la promozione turistica e la valorizzazione culturale dei territori è rientrata anche la tradizionale corsa a piedi nudi da Serra San Giacomo e la lotta greco-romana.

“Abbiamo cercato di racchiudere in questo progetto – ha spiegato l’assessore comunale, Maria Antonietta Scelza – eventi di natura culturale, escursioni naturalistiche e spettacoli che racchiudono una serie di iniziative per poter assicurare ai visitatori un’offerta più ampia”.

Domani 24 agosto, alle ore 20,00 nel Centro storico ci sarà l’apertura della mostra fotografica. “L’occhio e la memoria, II edizione”, seguirà alle ore 21,00 uno spettacolo di danza e balli a cura di Marianna Annunziata e dell’associazione “Salvitelle Antiche Suggestioni” e la sfliata dell’atelier Sabbatella Antonietta per le vie del centro storico, a cura dell’associazione “Salvitelle Antiche Suggestioni”.

Sabato prossimo alle ore 8,00 sono previste visite guidate ai Valloni nelle zone rurali e alla Strada Romana, in tutto il territorio comunale. Alle ore 21,00 si terrà lo spettacolo di musica popolare “NOP Nuova Officina Popolare” in piazza Temponi.

Domenica prossima alle ore 18,00 rivive la tradizionale corsa a piedi nudi da Serra San Giacomo, ripresa con drone per filmare l’intero percorso dei concorrenti della corsa e con proiettore in piazza San Sebastiano. La corsa prende il via sulla cima della montagna e si conclude con il bacio al piede del simulacro del Santo nella centralissima Chiesa di San Sebastiano, ubicata nell’omonima piazza all’ingresso del paese. I concorrenti subito dopo per disinfettare le ferite si lavano i piedi in una tinozza di vino collocata nel piazzale delle scuola primaria. La giornata di festa in onore del Santo Patrono, San Sebastiano Martire si concluderà con lo spettacolo bandistico a cura della parrocchia Santo Spirito e del Comitato Feste.

Il programma dell’Evento: “Antiche Suggestioni. A Salvitelle rivive la corsa a piedi nudi dalla Serra San Giacomo e la Lotta Greco Romana. Edizione 2018” prevede lunedì prossimo alle ore 21,00 uno spettacolo a cura della parrocchia Santo Spirito e del Comitato Feste e alle ore 23,30 la premiazione dei partecipanti ai giochi, al torneo di calcetto, alla corsa e alla lotta.

Martedì 28 agosto prossimo alle ore 18,00 in piazza San Sebastiano ci sarà un convegno sulle tradizioni a confronto nella Valle del Tanagro con presentazione del libro di Enzo Landolfi dal titolo: “158 – Salerno una Provincia da Gustare” che vedrà nel ruolo di moderatore Silvio Cossa. La presentazione sarà preceduta dalla proiezione della puntata televisiva che Enzo Landolfi registrò nel 2002 con la collaborazione di Onofrio Mazzillo. Dopo i saluti del sindaco Raffaele Manzella e di Onofrio Mazzillo interverranno: la giornalista Rosanna Raimondo, la giornalista e coautrice del libro, Lucia Giallorenzo, le altre coautrici Angela Furcas e Donatella Carucci, i coautori Luca Zarra, Giordano Criscuolo e Alfonso   Gargano, il sindaco di Caggiano, Giovanni Caggiano, il sindaco di Buccino, Nicola Parisi, il sindaco di Auletta, Pietro Pessolano e Carmine Cocozza, consigliere comunale di Auletta. Seguirà alle ore 21,00 la proiezione del video delle edizioni precedenti della corsa a piedi nudi da Serra San Giacomo e della lotta greco-romana in piazza San Sebastiano. Alle ore 22,00 lo spettacolo di musica e concerto “Arrivederci Estate 2018” con “Virginia Sorrentino” swing time concluderà l’intero calendario di eventi presenti nel programma definito da direttore artistico, Maestro Paolo Addesso e dal Curatore scientifico, Raffaele Boninfante.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.