Esplode caricabatterie: 26enne resta ucciso ad Amburgo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un ragazzo tedesco di 26 anni, impiegato in una società che si occupa di energia rinnovabile, è rimasto ucciso nello scoppio del caricabatterie. Il dispositivo è esploso all’improvviso nel suo ufficio al terzo piano di un edificio nel distretto di St. Pauli ad Amburgo, mentre il ragazzo lo stava usando per ricaricare pile stilo di tipo AA, le cosiddette batterie Mignon per piccole sveglie, giocattoli e luci per biciclette.

Di regola, tali dispositivi sono piuttosto piccoli e compatti. Perché lo strumento di ricarica è esploso con tale forza non era ancora chiaro. L’incidente è avvenuto mercoledì pomeriggio. Lo riferisce il giornale “Bild”. Il 26enne ha riportato gravi lesioni alla parte superiore del corpo e quando i sanitari sono arrivati sul posto, aveva già perso conoscenza. Trasferito all’Ak St. George in codice rosso, è deceduto giovedì nel reparto di rianimazione senza essersi mai ripreso.

Secondo i primi risultati, una batteria AA è stata scaraventata fuori dal caricabatterie nell’esplosione con una velocità ultraelevata e lo ha colpito direttamente nel cuore. I Vigili del Fuoco hanno riferito al giornale che è intervenuta anche una squadra di crisi della Croce Rossa tedesca che è stata invitata a fornire supporto psicologico a circa 25 testimoni del tragico evento. L’incidente anche se isolato, è accaduto mentre la batteria era in carica, caratteristica che sembra accomunare altri incidenti del genere. Ora è stata aperta un’inchiesta per scoprire al più presto le cause di quanto successo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.