Salerno, ancora pioggia e chiazze in mare. Casciello: ”Città turistica?”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
«Che città turistica è senza mare?». A chiederselo è il deputato salernitano di Forza Italia, Gigi Casciello che denuncia la presenza di una chiazza marrone comparsa in mare a Salerno nel pomeriggio. «La cartolina della città turistica ed europea che da più parti viene promossa è rappresentata dall’inequivocabile chiazza marrone che questo pomeriggio è comparsa nel “salotto buono” del lungomare cittadino. Una vergogna – prosegue Casciello – che stona con le potenzialità di una città che avrebbe potuto sviluppare la sua economia attorno all’unica, vera ricchezza naturale che le è stata donata: il mare. Quel mare che, al contrario, Salerno ha perso ormai da anni, diventando una città deserta durante i mesi estivi. Un controsenso inaccettabile e le cui responsabilità sono da attribuire unicamente a chi ha amministrato la città dal ’93 ad oggi e che ora, dalla Regione Campania, continua a promettere soluzioni in grado di rilanciare il turismo balneare nei nostri territori. Ma ora è troppo tardi. Se mai nel ‘97 fossi stato eletto sindaco di Salerno avrei avuto un obiettivo principale: delocalizzazione il porto commerciale a Sud e restituire il mare ai salernitani per provare a salvare una città turistica che da tempo ha perso il suo mare. Invece sono stati vanificati 20 anni tra opere incompiute e gestioni padronali e familiari del potere con la colpevole connivenza di gran parte delle associazioni di categoria e di buona parte degli ordini professionali. Ed il risultato è sotto gli occhi di tutti», conclude il deputato salernitano di Forza Italia, Gigi Casciello.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Il comitato me la prendo con Antonio Esposito pensa che alcuni giornalisti salernitani hanno fatto salire al potere i De Luca e meriterebbero di essere cacciati da Salerno.

  2. Casciello e tutti quelli come lui sono degli emeriti ignoranti. Quando piove il fiume Irno da acque più o meno limpide, si tingono di color terra (marrone per intenderci) dovute alle forti piogge della Valle dell’Irno, ma è così con tutti i fiumi. Basta demagogia da ….. ignoranti.

  3. Tutt i sciem riuniti su una pagina…cagnat disco scrivit semb i stess strunzat! Ci manca solo Aldo u scem ru villaggio e vet riunit tutt quant!

  4. Casciello ma sei mai stato in Turchia o a Venezia?? La laguna é ancora peggio eppure ci sono i turisti, non c’entra niente il mare che si sporca dopo una giornata di pioggia, preoccupiamoci di potenziare gli Info point turistici, di far imparare la lingua inglese agli esercenti, migliorare il trasporto pubblico ecc.

  5. Ecco i De Luchini asserviti al potere. Che cosa non si fa per un posto in una partecipata. Il mare di Salerno e’ Una fogna pure quando non piove. Ci ho visto decine di vermi farci il bagno

  6. Il mare di Salerno era una fogna anche 40 anni fa. È dal 1973 che non mi sono più bagnato a Salerno per questo motivo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.