Master in Economia e Management dell’arte dei Beni Culturali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salerno Formazione, società operante nel settore della didattica, della formazione professionale e certificata secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2008 settore EA 37 per la progettazione ed erogazione di corsi di formazione professionale e di master di alta formazione professionale, organizza il MASTER IN ECONOMIA DELL’ARTE E DEI BENI CULTURALI.

I beni culturali rappresentano un patrimonio inestimabile del nostro Paese e una imprescindibile risorsa che, se sapientemente gestita e valorizzata, potrebbe rivelarsi decisiva per il rilancio dell’economia nazionale, sia in termini di prodotto interno lordo sia in termini occupazionali. E’ indubbio, infatti, che a fronte di ricchezze artistiche che tutto il mondo ci invidia, l’Italia non è al passo con altri Paesi occidentali che valorizzano il proprio patrimonio culturale e l’offerta turistica.

Nel nuovo mondo della comunicazione di massa, delle nuove tecnologie, dei viaggi organizzati su internet, del visitatore sempre più esigente, della vastità dell’offerta culturale e dell’entertainment, delle mostre temporanee e delle collezioni itineranti in tutto il mondo, i luoghi della cultura in Italia non possono essere solo “strutture permanenti che acquisiscono, conservano, ordinano ed espongono beni culturali per finalità di educazione e di studio”, come recita il nostro Codice dei Beni Culturali, ma devono puntare anche sul consolidamento dell’immagine, sull’accrescimento della qualità e della quantità dell’offerta al pubblico, sull’attrattiva turistica a 360°.

Il Master ha come obiettivo quello di fornire a laureati e professionisti che operano o intendono operare nel settore dei beni culturali precise competenze relative a settori per lo più trascurati nei piani di studi accademici attraverso un approccio prettamente operativo. L’approccio interdisciplinare fornisce ai partecipanti un quadro complessivo della situazione culturale italiana attraverso una visione capace di affrontare le problematiche e sfruttare le potenzialità del settore dei Beni Culturali.

Il Master Salerno Formazione intende fornire gli strumenti necessari alla formazione di figure professionali specializzate, dotate di una visione manageriale nell’ambito museale, con competenze diversificate che, nel profondo rispetto del nostro patrimonio artistico, siano in grado di inserirsi nel vasto settore dei beni culturali, che spazia dalla gestione museale in senso stretto alle nuove frontiere dell’art advisory, della comunicazione strategica e delle nuove tecnologie.

La figura professionale definita dal corso opera nel settore della valorizzazione dei beni culturali e del territorio progettando e attuando eventi e iniziative culturali; possiede capacità imprenditoriali e si muove in accordo con la normativa sui Beni Culturali. Collabora con chi è preposto istituzionalmente alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio, con Soprintendenze, Musei, Enti pubblici e privati gestori di Musei, Parchi Archeologici, Biblioteche e con le imprese del settore culturale e turistico.

Le figure che il Master Salerno Formazione aspira a formare sono:

  • Manager di aziende private che forniscono servizi museali
  • Consulenti degli enti pubblici preposti alla tutela e alla gestione del patrimonio culturale (Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Soprintendenze, Assessorati provinciali e comunali, ecc.)
  • Organizzatori di mostre ed eventi culturali
  • Esperti in marketing e comunicazione dei beni culturali
  • Gestori di complessi museali

DATA INIZIO MASTER: 20 SETTEMBRE 2018

DURATA E FREQUENZA: Il master avrà la durata complessiva di 50 ore. Il master si svolgerà presso la sede della Salerno Formazione con frequenza settimanale  per circa n. 3 ore lezione.

E’ POSSIBILE SEGUIRE LE LEZIONI, OLTRE CHE IN AULA, ANCHE IN MODALITA’ E.LEARNING – ON.LINE.

E’ prevista solo una quota d’ iscrizione di €. 350,00 per il rilascio del DIPLOMA DI MASTER DI ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE DI PRIMO LIVELLO IN “ECONOMIA E MANAGEMENT DELL’ ARTE E DEI BENI CULTURALI” 

DESTINATARI: Il master è a numero chiuso ed è rivolto a n. 16 persone  in possesso di diploma  e/o laurea triennale e/o specialistica.

COME ISCRIVERSI: SCARICARE IL MODULO ISCRIZIONE DAL NOSTRO SITO WEB: www.salernoformazione.com

 ed inviare la modulistica compilata con i documenti richiesti tramite:

 

PER ULTERIORI INFO ED ISCRIZIONI: è possibile contattare dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle16:00 alle 20:00 la segreteria studenti della Salerno Formazione  ai seguenti recapiti telefonici 089.2960483 e/o 338.3304185.

CHIUSURA ISCRIZIONI: ENTRO E NON OLTRE IL 31/08/2018 E/O RAGGIUNGIMENTO DI MASSIMO 16 ISCRITTI

 PROGRAMMA DI STUDIO:

 

MODULO 1 – I BENI CULTURALI: I PROTAGONISTI DEL SETTORE

  • Panoramica: attori, enti, istituzioni dei BC; aspetti organizzativi e gestionali
  • Il museo: la storia, il presente e gli scenari futuri
  • Beni culturali ed enti locali: tendenze ed esperienze
  • Enti, Associazioni e Fondazioni per l’arte e la cultura; borse e fiere per la cultura e il turismo
  • Cinema e spettacolo dal vivo
  • Il Made in Italy e le iniziative culturali italiane all’estero
  • Viaggio nell’arte contemporanea. Dal dopoguerra ad oggi
  • La vita e la carriera di un artista
  • Biblioteche ed Archivi
  • Mostre ed eventi culturali
  • Beni culturali e turismo

MODULO 2 I MUSEI: ORGANIZZAZIONE E GESTIONE

  • La direzione del museo: i musei statali, i musei comunali, i musei vaticani
  • Ricerca, cura e gestione delle collezioni. Le acquisizioni del Ministero; museologia e museografia 
  • Amministrazione e finanze
  • Gli allestimenti museali
  • I tesori nascosti
  • Soggetti privati preposti alla gestione dei musei; i “servizi aggiuntivi”
  • I soggetti dei Beni Culturali e gli affidamenti dei contratti pubblici
  • La tecnologia e il web a servizio dei Beni Culturali
  • Visite guidate e didattica
  • Accoglienza, biglietteria, prenotazione e prevendita
  • Il negozio museale: editoria e merchandising
  • I depositi dei musei

MODULO 3 – LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING DEI BENI CULTURALI

  • L’arte di saper presentare e comunicare i beni culturali
  • I beni culturali e i media
  • I beni culturali e il mondo digitale
  • Advertising: pubblicizzare il prodotto culturale
  • Il marketing dei beni culturali
  • La disciplina della pubblicità commerciale: pratiche commerciali scorrette, pubblicità ingannevole e comparativa

MODULO 4 – AREA ECONOMICA – FINANZIARIA

  • Tecniche di gestione del budget
  • Progettazione Europea
  • Fundraising per le imprese culturali

MODULO 5 – RESTAURO E DIAGNOSTICA ARTISTICA

  • Restauro e diagnostica tra l’attività dell’uomo e le nuove tecnologie
  • Il restauro e i restauratori di ieri e di oggi. Consapevolezza della conservazione
  • La diagnostica artistica: una nuova prospettiva per la storia dell’arte

MODULO 6 – IL MERCATO DELL’ARTE

  • Introduzione e panoramica: il mercato dell’arte
  • Le Case d’Asta
  • Il Mibact e l’import-export delle opere d’arte
  • Vendere opere d’arte antica e opere d’arte contemporanea
  • Mecenatismo tra Italia e Estero
  • Le fiere d’arte
  • Collezionismo: dalla collezione privata alla corporate collection
  • Servizi per l’arte

MODULO 7 – L’ORGANIZZAZIONE DI UNA MOSTRA

  • Progettazione, ordinamento, gestione e coordinamento generale della mostra
  • La cura della mostra
  • Fund raising e sponsorizzazioni
  • Allestimenti
  • Il catalogo della mostra
  • Comunicare una mostra
  • L’immagine coordinata di una mostra
  • Trasporti e assicurazioni
  • Diritto dei Beni Culturali nell’organizzazione di una mostra
  • Le mostre internazionali

MODULO 8 – I GRANDI EVENTI CULTURALI

  • I grandi eventi: quali sono
  • Il criterio ‘’top down’ e del ‘’bottom up’’
  • Come organizzarli
  • Il manager della cultura
  • Organizzare un evento culturale complesso
  • Il valore degli eventi culturali
  • Gli eventi culturali e la pubblica amministrazione
  • Comunicare il patrimonio artistico
  • Gli eventi culturali come strumento di comunicazione
  • L’evento culturale tra turismo beni culturali ed ambientali

Per ulteriori informazioni e/o per le iscrizioni, è possibile contattare dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 la segreteria studenti della Salerno formazione  al seguente recapito telefonico 338.3304185 (Cellulare aziendale).

SITO WEB: www.salernoformazione.com  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.