Sanità, De Luca: «Garantire prestazioni per tutto l’anno. No a truffe»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Il commissario ad acta per il Piano di Rientro Vincenzo De Luca questa mattina ha autorizzato formalmente le aziende sanitarie della Campania a finanziare in via di anticipazione con fondi propri le prestazioni di analisi dei laboratori accreditati. Si evita così ogni eventuale interruzione dei servizi sanitari offerti ai cittadini.

Per coloro che avessero già fruito di prestazioni a pagamento per il superamento del budget è stato deciso il rimborso previa presentazione al distretto di riferimento del relativo titolo di spesa.

Il Presidente De Luca, nell’ambito del protocollo firmato con la Guardia di Finanza, ha inoltre attivato una serie di controlli a tappeto nelle strutture accreditate segnalando già diversi casi eclatanti in cui si registrano aggravi di spesa fuori della norma.

Per domani è stata convocata a Palazzo Santa Lucia una riunione operativa con tutti i dirigenti dell’Asl della Campania con all’ordine del giorno tra l’altro il punto sui tetti di spesa, i controlli e le verifiche sulla piattaforma Saniarp, il piano per gli screeningoncologici.
Dichiarazione del Presidente Vincenzo De Luca: “Non sarà tollerata nessuna interruzione delle prestazioni dei centri di laboratorio accreditati. I dirigenti delle Asl ne risponderannopersonalmente.

Occorre garantire il servizio ai cittadini per tutto l’anno. Le coperture finanziarie sono state trovate, ma nessuna sciatteria organizzativa sarà tollerata. Nel frattempo si userà il pugno di ferro nei confronti delle residue e limitate aree speculativepresenti nel mondo dei laboratori di analisi.

Nell’ambito del protocollo di collaborazione già sottoscritto mesi fa, attiveremo la Guardia di Finanza segnalando nominativamente quei centri che presentano sforamenti anomali dei tetti. Non saranno tollerati né i truffatori, né i mancati e rigorosi controlli”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Altri pochi mesi poi sarai disoccupato…della sanità deve occuparsene chi intende fare gli interessi dei suoi concittadini non la politica clientelare

  2. QUANTE BUGIE ! MA TI RENDI CONTO CHE IL PD PER DIRE PALLE AL POPOLO E’ STATO DECIMATO? MA TU CREDI DI ESSERE IL MESSIA? DICESTI CHE FACEVI TERMINARE I VIAGGI DELLA SPERANZA PER LE CURE DEI CAMPANI? FAI PENA ! GLI OSPEDALI DIVENTAVANO DELLE ECCELLENZE? FAI PENA ! MA LO SAI CHE QUELLO CHE SI FA TI RITORNA? DIO E’ LUNGARIELLO MA NON E’ SCORDARELLO ! AVRAI TANTE PREGHIERE DA CHI SOFFRE PER TUA NEGLIGENZA ! VERGOGNATI !

  3. Notizia a metà. Ho chiesto ai centri convenzionati oggi è lo “sblocco” è solo per un mese. Non si sa niente per gli esami strumentali. Attendiamo il miracolo

  4. Certo che basta leggere i vari commenti per rendersi conto del”TRIONFO”dei De Luca. ….al di fuori di enSa da Pastena

  5. Ormai è al declino la dinastia….alle prossime elezioni votate le persone serie che mantengono le promesse o quantomeno metteteli alla prova. No voti solo per promesse di posti di lavoro o favoritismi. Sono solo sciacalli che approfittano dei problemi delle persone per tenervi al cappio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.