Capitello (Salerno) secondo Campus dei giovani delle Misericordie

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

I giovani volontari delle Misericordie si riuniscono dal 30 agosto al 2 settembre a Capitello (Salerno): nel secondo Campus G.eMMe.

Si chiama infatti G.eMMe il movimento giovanile delle Misericordie italiane che si è costituito due anni fa e che nell’Assemblea Nazionale di Roma svoltasi quest’anno, per la prima volta ha designato i propri rappresentanti nazionali e referenti regionali.

Il gruppo G.eMMe è composto da “Confratelli” che vanno dai 16 ai 30 anni ed i Campus servono per confrontarsi e condividere le esperienze di volontariato, ma anche per approfondirne il significato comprendendo lo scopo di quella che è una vera e propria missione.  Oltre a questo i giovani delle Misericordie possono elaborare nuove idee oppure offrire spunti per rinnovare questo movimento ormai in vita da ben 8 secoli.

Saranno circa 60 i partecipanti al campus che si svolgerà nella località in provincia di Salerno all’interno del Camping Summer Paradise. I giovani arriveranno giovedì 30 agosto nel pomeriggio, ad accoglierli la responsabile nazionale Selene Pera; è previsto per il pomeriggio un incontro con  Alfredo Orientale del Centro Servizi Volontariato di Salerno, saranno presenti anche i referenti nazionali Francesca di Carmine, Francesca Giannoni ed i referenti regionali Beatrice Pescosolido, Antonio Lupo e Debora di Stefano. Venerdì 31 agosto con le G.eMMe ci sarà il Consigliere Nazionale della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia Monica Brogi che aprirà i lavori sui seguenti temi: radici, fede, sogni e amore.

Sabato 1 settembre nella mattinata sarà presente il Direttore della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia Andrea Del Bianco che aprirà i lavori che verteranno su tre aree: Servizio Civile con il supporto di Claudia Barsanti Responsabile Ufficio Servizio Civile Nazionale, Area Emergenza con il supporto del Direttore Nazionale del settore Gionata Fatichenti e la collaborazione di Edoardo Baldini, Formazione-Accoglienza-Comunicazione con la presenza di Nora Elisa Ronchi Responsabile Scuola Formazione Nazionale delle Misericordie d’Italia.

La fine dei lavori è prevista per le 19 con la Santa Messa. Domenica 2 settembre i ragazzi si saluteranno per darsi, poi appuntamento al prossimo anno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.