Ecco i video dello sversamento illecito di rifiuti: in 50 nei guai

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il comando della Polizia Locale di Castel San Giorgio rende visibili alcuni frame dello sversamento illecito di rifiuti che fanno parte del voluminoso dossier con cui gli agenti guidati dal capitano Marco Inverso hanno incastrato 50 persone e denunciato all’autorità giudiziaria altre quindici persone.

L’operazione durata circa 40 giorni (ma i controlli stanno continuando anche in queste ore su tutto il territorio comunale) è stata avviata dopo che l’assessore al ramo, Giovanni De Caro e il sindaco Paola Lanzara, avevano deciso di adottare tolleranza zero verso chiunque sversava illecitamente sul territorio comunale.

Addirittura qualche auto proveniva dall’autostrada A30 e poi la rimboccava, dopo aver lasciato nei pressi dello svincolo, buste dal contenuto ancora tenuto celato dagli stessi uomini della polizia locale.

“Eravamo costretti a subire atti di vera e propria criminalità ambientale – spiega l’assessore Giovanni De Caro – Una serie di episodi sempre crescenti a cui andava posto subito uno stop”.

“Dai video – spiega il sindaco Paola Lanzara – si intravede oltre ogni possibilità di errore la condoitta illecita. Alcune autovetture, di notte e in punti ben precisi del territorio sversano talmente in fretta da sembrare degli spider man del sacchetto, per poi ripartire in tutta fretta”.

“L’idea delle telecamere mobili montate su auto è servita ampiamente allo scopo – spiega il comandante dei vigili urbani Marco Inverso – Ora queste persone penso proprio che si guarderanno bene dal tornare a Castel San Giorgio, mentre per chi è residente resta la delusione di chi li conosceva. I controlli continueranno senza sosta e speriamo che il fenomeno trovi davvero uno stop totale”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Le immagini in chiaro!
    Tutti devono conoscere la faccia di chi inquina la terra dove viviamo e dove crescono i nostri figli!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.