Presto a Tramonti le nuove postazioni per la ricarica dei veicoli eletrichi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Saranno due le postazioni installate per la ricarica dei veicoli elettrici, nelle frazioni di Polvica e di Campinola, ognuna per alimentare due macchine contemporaneamente, e questo darà inizio ad un nuovo concetto di eco-compatibilità e sviluppo sostenibile in tutto il territorio costiero: anche stavolta il Comune di Tramonti e l’Amministrazione Giordano puntano sull’innovazione e sulla salvaguardia dell’ambiente, firmando un protocollo d’intesa con Enel Energia Spa per le prime postazioni elettriche in Costa d’Amalfi.

La  mobilità  urbana  rappresenta un fattore di crescita e occupazione in tutti i Comuni della Costa d’Amalfi, ma influisce in maniera determinante sull’inquinamento atmosferico: la Commissione Europea ha sollecitato interventi di riduzione delle emissioni nocive nell’atmosfera e di ammodernamento dei sistemi stradali urbani ed extra-urbani, indicando la realizzazione di reti infrastrutturali per la ricarica di veicoli elettrici  sui territori  nazionali  come  obiettivo  prioritario, nell’ottica di tutelare  la salute  e l’ambiente, con  vantaggi   in termini  di miglioramento della qualità  dell’aria  e riduzione  dell’inquinamento acustico.

L’Amministrazione  comunale  considera  obiettivo  prioritario  il risanamento e la tutela  della  qualità dell’aria,   tenuto conto delle importanti implicazioni sulla salute  dei  cittadini e sull’ambiente: la mobilità elettrica presenta grandi potenzialità in   termini di riduzione dell’inquinamento sia atmosferico che acustico e offre la  possibilità   di  numerose   applicazioni   a livello  cittadino,   tra  le  quali  la  mobilità   privata  su  due  e quattro  ruote,   il trasporto   pubblico,   la logistica.

“Da tempo siamo al lavoro – ha dichiarato il Sindaco di Tramonti dott. Antonio Giordano – per dotare la città di questa importante infrastruttura, strategica per lo sviluppo di una mobilità che non inquina e non produce rumore. Il Comune ha voluto prestabilire le postazioni di ricarica, in modo da coprire i punti cruciali del territorio e fare di Tramonti la cerniera tra i comuni dell’agro nocerino-sarnese e del litorale costiero. Anche stavolta quest’Amministrazione si pone in prima linea per combattere lo smog e l’inquinamento: tanto è stato fatto e tanto faremo, l’importante è non fermarsi mai!”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.