Luci d’Artista: s’illumina anche Piazza della Concordia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Finita l’estate, ed in attesa di San Matteo, è tempo di Luci d’Artista. La Blanchère Illumination ha presentato il piano delle installazioni per l’edizione 2018/2019.

Ci saranno alcune novità infatti per quanto riguarda i luoghi dove saranno posizionate le opere luminose.

Tra i siti da visitare per turisti e cittadini salernitani infatti quest’anno rientra anche piazza della Concordia. Lo scrive Le Cronache oggi in edicola.

Non è l’unica novità.  Oltre ai luoghi, le strade e le piazze che già da anni vengono illuminati tra il centro cittadino e la zona orientale, le luci saranno presenti anche a Largo Montone, nel centro storico di Salerno, e ai Giardini della Minerva.

Tra le nuove strade che si vedranno illuminate durante la kermesse ci sono anche via Arce e via Velia, via Diaz, via Quaranta e via Manzo oltre poi alle piazze tra cui quella Abate Conforti, quella della Concordia e piazza Plebiscito.

Novità dunque apportate dalla società francese che dopo aver “vinto” il braccio di ferro contro la Iren di Torino affidataria delle scorse edizioni, quest’anno si rende assoluta protagonista per l’installazione delle Luci d’Artista, manifestazione giunta alla 13esima edizione.

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. MA IL 30 DI AGOSTO, GIA’ SI PARLA DELLE MALEDETTISSIME E STRAFOTTUTISSIME LUCI D’ARTISTA??? ASSURDO!!! MA SI PENSASSE ALLE COSE IMPORTANTI IN QUESTA FOGNA DI CITTA’ 😐

  2. a quando un bando a livello europeo per mantenere pulita la città di salerno? visto che salerno pulita a fallito in pieno il suo lavoro. una gara da riproporre ogni due anni.

  3. LE LUCI D’ARTISTA, CHIUNQUE LE ALLESTISCA, SONO LA COSA PIU’ PACCHIANA CHE SI POTEVA FARE

  4. BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!
    Che possa diluviare dal primo all’ultimo giorno!

  5. CHIST’ANN I SCHIATTAMM N’CUORP.OLTRE 1 MILIONE DI VISITATORI…ARRIVANO I FRANCESI CON LE LUCI DI TORINO,LE AGENZIE GIA SI STANNO ORGANIZZANDO IN TUTTA ITALIA……POSSIBILE CHE ANCORA VI LAMENTATE EPPURE SO CIRCA 10 ANNI CHE SI FANNO……..

  6. Così si illumineranno meglio la spazzatura e le cacche dei cani che ormai fanno mostra di sé ovunque!

  7. Solo via Torrione, dove io abito, è sempre al buio… prima,durante e dopo “Luci d’Artista”.

  8. Ma quale novità anche in precedenza erano illuminate via Diaz, via Quaranta e via Manzo, mah? E’ finito il monopolio di Iren la consociata e azionista di Salerno Energia e forse con l’azienda francese vedremo qualcosa di più bello e charmant…………..

  9. Il triste è che le luminarie di Salerno non vengono minimamente citate dalle principali fonti che trattano di Turismo, quello vero, soprattutto a livello internazionale. Fate un giro in rete e vedrete anche voi. A dimostrazione che queste luci sono veramente scadenti e destinate a pari utenti. Salerno non si sta arricchendo con queste luminarie. Salerno con queste luminarie sta lentamente andando sempre più in basso. L’importante è saperlo.

  10. E’ un’idea geniale questa delle luminarie. Indubbiamente simpatici e d’effetto alcuni scorci creativi. Sicuramente hanno incrementato il turismo e le nostre casse. Ma molti di noi (ahinoi) non ci rivediamo in questo fenomeno attrattivo. Sarà che non v’è nulla che appartenga alla storia o alla tradizione locale (mi auguro che almeno le sculture e i paesaggi su cui vengono montate le luminarie siano opera di artigiani locali). Altrimenti restano lampadine cinesi. Probabilmente le luminarie entreranno nella nostra cultura e nella nostra storia, come tradizione, fra qualche decennio, il tempo di lasciar sedimentare ed accettare il fenomeno dai cittadini più scettici. In fondo è così per tutto, o almeno per LE COSE BEN FATTE che spesso vengono apprezzate soltanto in un secondo momento.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.