Terremoti: INGV invia un tweet a 2 minuti da un sisma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dal prossimo 4 settembre l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV) adotterà una nuova procedura per comunicare gli estremi dei terremoti agli italiani, o meglio, fornirà un nuovo e rapidissimo servizio basato su Twitter, dove verranno pubblicati i dati preliminari della magnitudo e della localizzazione ad appena due minuti dall’evento sismico.

I valori inseriti nel repentino tweet sono calcolati in modo completamente autonomo dalla strumentazione, di conseguenza si tratta di una stima soggetta a un’incertezza dovuta alla mancata revisione del personale umano. Proprio per questo nei minuti successivi arriverà un secondo tweet con i valori definitivi (i sismologi sono operativi 24 ore su 24).

Fino ad oggi le prime informazioni pubblicate dall’INGV su magnitudo e localizzazione di un terremoto potevano arrivare anche a mezz’ora dall’evento (in media molto meno), poiché legate al lavoro del personale della Sala di Sorveglianza Sismica di Roma che monitora costantemente i dati provenienti dai sismogrammi. Con questo nuovo metodo i dati saranno disponibili molto più rapidamente, ma come indicato si tratterà di stime provvisorie, da perfezionare nella successiva segnalazione.

La magnitudo, ad esempio, non verrà fornita con un singolo valore, bensì con una “forchetta” – ad esempio tra 3.0 e 3.6 – dove il valore reale più probabile nella maggior parte dei casi cade al centro fra i due. Soltanto nel 5 percento dei casi, come si legge nel comunicato stampa dell’INGV, esso potrà trovarsi al di fuori dell’intervallo indicato. Per quanto concerne la localizzazione del sisma, il tweet della stima provvisoria indicherà solo la provincia o la zona di interesse.

Ecco come si presenta un tweet dimostrativo del nuovo servizio:

[STIMA PROVVISORIA] #terremoto Mag tra 3.1 e 3.7, ore 17:54 IT del 25-08-2018, prov/zona Campobasso, #INGV_20497831
Dopo le analisi di rito dei sismologi, verrà pubblicato un altro tweet con i dettagli definitivi del terremoto registrato dalle stazioni della Rete Sismica Nazionale (ma non solo). Eccone un esempio:

[DATI RIVISTI] #terremoto ML 3.3 ore 17:54 IT del 25-08-2018 a 4 km SE Montecilfone (CB) Prof=22Km #INGV_20497831
Non tutti i terremoti saranno coinvolti nel nuovo servizio di segnalazione rapida. Innanzitutto, esso riguarderà soltanto gli eventi sismici con una magnitudo pari o superiore a 3.0, inoltre verranno annunciati repentinamente soltanto quelli con “informazioni preliminari sufficientemente affidabili”. Che significa? Semplicemente, non sempre i dati comunicati dalle stazioni hanno un buon grado di accuratezza, magari perché l’epicentro è in mare, oppure perché un sisma è avvenuto contemporaneamente a un altro disturbando i rilievi dei sensori.

L’INGV ha comunicato di aver scelto Twitter per il semplice fatto che questo social network, a differenza di altri, si basa prettamente sulla cronologia, di conseguenza le informazioni arrivano agli utenti nella sequenza temporale corretta. Non è escluso che in futuro possa comunque sbarcare anche su Facebook o altrove.

Fonte FanPage.it

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.