Capaccio Paestum: discarica abusiva in località Linora

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Massima attenzione per contrastare ogni forma di inquinamento sul territorio comunale da parte dell’Amministrazione comunale retta dal Sindaco Franco Palumbo. Gli agenti della Polizia Locale, coordinati dal tenente Sofia Stradella, hanno sottoposto a sequestro preventivo una discarica abusiva individuata in località Linora.

Gli agenti, intervenuti su segnalazione del consigliere delegato alla Sicurezza Urbana Pasquale Accarino, hanno individuato e deferito all’Autorità Giudiziaria due persone, che in quell’area stoccavano, per poi incendiare, rifiuti di varia natura.

Si tratta dell’ennesima operazione che conferma l’attività quotidiana che l’Ente sta portando avanti per contrastare ogni forma di inquinamento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.