Salernitana a Lecce a caccia del primo colpo in trasferta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Salernitana di scena a Lecce nella prima trasferta della stazione dopo il pari a reti bianche al debutto contro il Palermo.

I granata giocheranno in uno stadio che presenterà un gran bel colpo d’occhio per il debutto casalingo dei salentini tornati in B dopo sette anni trascorsi nell’inferno della C.

Sarà rovente il clima sugli spalti. Il Lecce vuol riscattare i 20 minuti finali di Benevento dove si è fatta raggiungere dopo aver dominato in casa di una delle favorite per la promozione.

C’è poi la componente rivalità. Al Via del Mare mille i tifosi granata gemellati con il Bari. Una sorta di derby a distanza perchè Bari e Salerno sono da oltre 30 anni una cosa sola e giocare in casa del Lecce e viceversa rappresenta una partita speciale per entrambe le tifoserie.

LA FORMAZIONE.  Stasera, Colantuono darà fiducia all’intero pacchetto arretrato che ha mantenuto la porta di Micai inviolata contro il Palermo: Schiavi (ex della gara) e poi Perticone e Migliorini.

In mediana, invece, Casasola viene ancora una volta preferito a Djavan Anderson (che deve recuperare terreno sul piano atletico) con Vitale che torna a prendersi la corsia mancina dopo il turno di squalifica. Proprio Vitale, nelle fasi iniziali del calcio mercato, era stato accostato spesso al Lecce.

In mezzo al campo gioca dal primo minuto Davide Di Gennaro (che la spunta sul più fisico Di Tacchio) insieme ad Akpa Akpro e Castiglia. In attacco esordio dal primo minuto per Lamin Jallow in coppia con Djuric.

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Fiamozzi, Meccariello, Lucioni, Calderoni; Scavone, Arrigoni, Mancosu; Falco; Pettinari, La Mantia.

A disp.: Bleve, Petriccione, Cosenza, Chiricò, Lepore, Torromino, Haye, Marino, Dubickas, Tabanelli, Venuti, Armellino, Milli.

Allenatore: Fabio Liverani.

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Perticone, Schiavi, Migliorini; Casasola, Akpa Akpro, Castiglia, Di Tacchio, Vitale; Djuric, Jallow.

A disp.: Vannucchi, D. Anderson, Gigliotti, Mantovani, Pucino, Di Gennaro, Mazzarani, Odjer, Palumbo, A. Anderson, Bocalon, Vuletich.

Allenatore: Stefano Colantuono.

ARBITRO: Antonio Di Martino di Teramo.

ASSISTENTI: Michele Grossi (sez. Frosinone) e Garnal Mokhtar (sez. Lecco).

QUARTO UOMO: Daniele Paterna (sez. Teramo)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. E peto l’ha preso dove tanto gli piace…ciao scemo del villaggio…ah dimenticavo stasera la tua squadra del cuore ha preso 3 pappine, vai a dormire scemo del villaggio…ciaaaaoooooo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.