Salerno: folla di fedeli a Torrione per l’abbraccio a San Matteo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
«Ho voluto che la prima tappa della peregrinatio di San Matteo nei quartieri salernitani cominciasse proprio da qui, perché a due passi, tra questo territorio e la stazione, alla foce del fiume Irno, furono ritrovati i resti dei santi martiri salernitani, Caio, Ante e Fortunato, giovani che furono decapitati all’inizio del IV secolo. Preferirono rinunciare alla loro giovinezza, al fiore della loro vita per abbracciare la vita eterna di Dio».

A dirlo il parroco del Duomo don Michele Pecoraro ai tanti fedeli che ieri pomeriggio hanno riempito i giardini di “Forte La Carnale” per accompagnare idealmente la statua di San Matteo dentro la chiesa di Santa Maria ad Martyres, dove la riproduzione dell’apostolo resterà per tre giorni, prima di spostarsi verso la parrocchia di Gesù redentore nel quartiere Pastena.

Missione delle celebrazioni di questi giorni la riscoperta della memoria collettiva: «Abbiamo voluto che Matteo abbracciasse i suoi fratelli. Rievocare la memoria storica e religiosa della nostra comunità penso sia un’iniezione profonda di carica, amore, fiducia e forza, perché possiamo vivere oggi la nostra testimonianza, ovvero il nostro martirio, il nostro sì incondizionato a Cristo Gesù che il vangelo ci annuncia continuamente, attraverso il loro esempio.

Alle 18 di oggi, don Pecoraro terrà una catechesi dedicata al patrono mentre, alle 19, sarà celebrata la Messa. Torrione saluterà il patrono alle 18 di domani quando il furgone che trasporta la statua partirà per il Quartiere Europa, dove sarà accolto dalla comunità di Gesù Redentore, guidata da don Ciro Torre

Foto Guglielmo Gambardella pubblicata su pagina facebook ‘Sei di Torrione se…’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.