Ponti e viadotti in Campania. Borrelli chiede a enti e società che li gestiscono di rendere noti il programma

Stampa

“Tangenziale, Autostrade e tutti gli enti che hanno in gestione ponti e viadotti della Campania rendano pubblico se stanno facendo controlli e gli esiti delle verifiche, una volta concluse”.

A chiederlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che, per fugare i dubbi e le paure dei cittadini, spaventati dopo il crollo di Genova e preoccupati per le condizioni di alcuni ponti e viadotti campani, ha inviato una lettera ai responsabili delle società e degli enti che gestiscono ponti e viadotti sul territorio campano.

“La sacrosanta richiesta di sicurezza che arriva dai cittadini deve avere risposte immediate” ha aggiunto Borrelli per il quale “magari, molte delle segnalazioni si riveleranno infondate, ma comunque è giusto chiarire se ci sono pericoli e, qualora ci fossero, predisporre la chiusura immediata in attesa dei lavori di messa in sicurezza”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.