Amalfi. Il bando per 8 volontari di Servizio Civile al Comune

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono tre i progetti attivati presso il Comune di Amalfi per il Servizio Civile Nazionale e per i quali è aperto il bando per la selezione di 8 volontari.

Il primo si chiama “Libri e Cultura”, al quale sono assegnati 3 volontari. L’area d’intervento è quella del patrimonio artistico e culturale, visto che è mirato alla cura ed alla conservazione della biblioteca di Amalfi. La durata del progetto è di 12 mesi, 5 i giorni settimanali di operatività. Per questo particolare progetto è richiesto un diploma di scuola superiore, della durata di 5 anni, conseguito alla data della presentazione della domanda.

Il secondo è “Operazione Territorio” al quale ugualmente sono assegnati 3 volontari. L’area di intervento è laprotezione civile ed è mirato allo studio ed al monitoraggio delle aree a rischio. La durata del progetto è di 12 mesi, 5 i giorni settimanali di operatività. Nessun titolo di studio minimo è richiesto.

“Età d’oro” è il terzo progetto, che a differenza degli altri due è sperimentale e non ordinario, al quale sono assegnati 2 volontari. L’area d’intervento è l’assistenza agli anziani. La durata del progetto è di 11 mesi, 5 i giorni settimanali di operatività. Anche in questo caso non è richiesto un titolo di studio minimo.

Possono partecipare alla selezione per uno solo dei progetti giovani di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 28 non superati. Se si presenta la domanda per più di una selezione, si viene esclusi da tutte. Il trattamento economico è di 433,80 euro mensili.

I requisiti per l’ammissione sono quelli previsti dall’allegato 2 Italia (elementi essenziali del progetto) e dall’articolo 3 del bando nazionale dei progetti di Servizio Civile 2018, consultabile sui siti www.serviziocivile.gov.itoppure www.expoitaly.it

La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente al Comune di Amalfi o all’Associazione Expoitaly, può essere presentata esclusivamente nelle seguenti modalità:

PEC all’indirizzo del Comune di Amalfi amalfi@asmepec.it o direttamente a expoitaly@pec.it. La mail deve essere inviata da una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare il giovane che intende partecipare alla selezione, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato PDF;
a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno;
mediante consegna a mano in busta chiusa.

Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato alle ore 23.59 del 28 settembre 2018. In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018.

Le domande per la partecipazione alla selezione per il Servizio Civile pervenute oltre il termine non saranno prese in considerazione. Il modulo per la domanda è scaricabile dai siti www.expoitaly.it oppurewww.serviziocivile.gov.it.  Ul teriori informazioni sono disponibili anche sul portale web del Comune di Amalfi.

Il luogo e la data per il colloquio selettivo del Servizio Civile saranno pubblicati, entro il giorno 03 ottobre 2018, sul sito internet www.expoitaly.it senza ulteriori avvisi e la pubblicazione del calendario delle selezioni avrà valore di notifica della convocazione. Gli aspiranti volontari che non si presenteranno al colloquio saranno considerati rinunciatari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.