Eboli: messaggio augurale del Sindaco al mondo della scuola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il messaggio augurale al popolo della scuola, per l’apertura dell’anno scolastico, che l’Amministrazione comunale, attraverso una nota-manifesto a firma del sindaco, Massimo Cariello, e dell’assessore all’istruzione, Angela Lamonica, punta l’attenzione sull’importanza della scuola e sull’attenzione per assicurare le migliori condizioni.

«A nome dell’intera Amministrazione Comunale un carissimo augurio di buon lavoro a chi prosegue il percorso scolastico pronto ad affrontare nuove ed appassionanti sfide, ma soprattutto ai più piccoli, che varcheranno la soglia della scuola per la prima volta. Possano tutti essere animati da una sincera passione nell’affrontare questo impegno, vivendolo come un trampolino che li aiuterà a costruire il loro futuro, perché attraverso la cultura e i saperi diventino sempre di più cittadini consapevoli e attivi». Poi il messaggio affronta i temi delle strutture e della sicurezza.

«Vogliamo confermare il nostro impegno a tenere alta l’attenzione sul mondo della scuola, a fare quanto più possibile per garantire una istruzione di qualità che guardi alla crescita dei ragazzi e all’innovazione, rendendo anche i nostri edifici scolastici luoghi accoglienti e sicuri mediante interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria che hanno riguardato tutte le scuole cittadine a partire dalle chiusura del precedente anno scolastico». Infine, l’Amministrazione rinnova la collaborazione vincente tra Comune e Scuole. «In questi anni il nostro impegno è stato rivolto a creare una sempre maggiore sinergia tra amministrazione comunale e scuole, con l’ascolto costante e mettendo in essere iniziative che hanno visto la programmazione culturale, il territorio con le sue peculiarità e gli studenti in permanente connessione.

Le scuole di ogni ordine e grado sono state di volta in volta protagoniste di rassegne e percorsi caratterizzanti dell’offerta culturale messa in campo dall’amministrazione: Eboli legge, il progetto di promozione della lettura sul territorio comunale, con la sottoscrizione del patto della lettura; l’Anno della Legalità, la rassegna Ebolitani illustri; la collaborazione interattiva con il Giffoni film festival dal quale hanno preso vita numerosi progetti in cui gli studenti ebolitani sono impegnati, predisponendo anche un servizio gratuito di trasporto per i giovani partecipanti; Eboli orienta che ha valorizzato e promosso l’offerta formativa e messo in rete tutte le scuole con l’amministrazione comunale.

Su questa strada proseguiremo, dando sempre maggiore impulso e concretezza ad un principio: una comunità che cresce è una comunità che si trasforma, che studia, formandosi nel presente con serietà ed impegno, per determinare il proprio futuro».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.