La Lega ha scelto: l’11 settembre si terrà la passeggiata di protesta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
La Lega di Salerno annuncia la data per la tanto chiacchierata passeggiata che si terrà sul lungomare cittadino.

La data prescelta è quella dell’11 settembre, alle 18. 30.

“Diciamo: No allo spaccio; no ai venditori abusivi di merce contraffatta; si ad un lungomare sicuro per le nostre famiglie”, si legge sul manifesto che invita la cittadinanza a prendere parte alla passeggiata per la sicurezza. Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola. Dopo l’annuncio della Lega si sono sprecate, ancora una volta, le polemiche tra favorevoli e contrari.

E’ così, se il docente universitario Avallone parlava di “pagliacciata” il vice coordinatore regionale, Falcone, ha tentato – seppur con scarso successo – di mettere a tacere le polemiche spiegando che il loro intento non è quello di sostituirsi alle forze dell’ordine ma di denunciare ciò che non va in città e che metterebbe – a detta dei leghisti – a repentaglio la sicurezza del lungomare cittadino.

A rilanciare con le accuse era stata poi la Federazione dei Giovani socialisti attraverso le parole del loro presidente, Vittorio Cicalese che aveva “invitato” la Lega ad evitare sermoni. Insomma, un botta e risposta senza precedenti, in attesa della fatidica giornata della passeggiata quando, come facilmente prevedibile, non mancheranno ulteriori polemiche.

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. x marcos 2. I patetici sono quelli che sulle vicende giudiziarie (il più delle volte fake) hanno costruito il percorso politico arrivando al Governo. E che governo!

  2. Ottime iniziative, date una mano a chi sta in regola con i documenti e vende merce regolare per portare le famiglie avanti e il nostro lavoro il comune non rilascia autorizzazione da anni alle ditte individuali con licenza itinerante il motivo non si sa, se e possibile andate a parlare con il sindaco, il direttore ufficio annona e assessore al commercio per capire il perché di questo comportamento di non avere possibilità di lavorare onestamente pagando e vendendo merce regolare, grazie e dateci una mano ,portateli a una risposta per iscritto no a chiacchierare mettere ,nero su bianco.

  3. … spacciare merce contraffatta nonché specialisti in truffe di ogni genere!
    Avete sfamato famiglie con la contraffazione.
    Ma di cosa parlate?
    CD, Rolex, Vacanze, Assicurazioni, Ray Ban ecc.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.