Tangenziale un anno di lavori: la Prefettura studia un piano anticaos

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Cantieri aperti ancora per un anno. Lavori in corso almeno per altri 12 mesi sulla tangenziale di Salerno con relativi disagi per gli automobilisti che percorrono l’importante arteria stradale con relative ripercussioni anche sugli altri assi viari.

Si tratta, come sempre, di interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento della rampa di accesso della tangenziale di Salerno all’altezza dello svincolo di Fratte. E’ questo il nodo che da mesi crea problemi e continuerà a crearne agli automobilisti che raggiungono Salerno dalla Valle dell’Irno e non solo.

I lavori sono iniziati lo scorso mese di aprile, e termineranno entro la fine del 2019. Ieri, nel corso di un vertice in Prefettura si è fatto il punto della situazione con irappresentanti dei Comuni della Valle dell’Irno, e cioè Salerno, Baronissi, Fisciano, Pellezzano e Mercato San Severino e il Compartimento Anas della Campania, per un esame congiunto della situazione dei lavori sulla tangenziale di Salerno.

Sul tratto della tangenziale sono tornare le barriere (dopo la pausa di agosto) e si procede ad una sola corsia in una zona molto trafficata con code e conseguenti ripercussioni sulla mobilità urbana.

Caos soprattutto nella zona della Lungorino dove si è riversato parte del traffico con la strozzatura in via Eugenio Caterina e disagi per tutto il rione Carmine. Caos destinato ad aumentare con la riapertura delle scuole nella fascia oraria che va dalle 7 alle 10 del mattino.

Tra le ipotesi quella di far partire i lavori nel cantiere dalle 10.30 del mattino mantenendo le due corsie nell’orario mattutino che prevede il maggior afflusso di veicoli in quel tratto di tangenziale e da più punti. per il periodo di luci d’artista si va verso la sospensione dei lavori per evitare ulteriori appesantimenti al traffico veicolare in quel particolare momento dell’anno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Comprategli le palette e i secchielli nuovi, così possono continuare a giocare per un altro anno sulla tangenziale.

  2. Lavorare di notte, come nelle città “europee”, è troppo complicato per gli ingegneri nucleari dell’ANAS ?

  3. vorrei sapere come faranno a ricostruire il ponte nuovo a genova in un anno quando questi per 2 guard rail hanno impegato per i 2 sensi di marcia già più di 2 anni e ne serve ancora un altro.
    Come mai i lavori sulla tangenziale lato nord nei pressi dell’ospedale uscita ospedale sono fermi da diverso tempo e nessuno interviene?

  4. Quantomeno comincio a leggere una cosa sensata: INIZIARE A LAVORARE ALLE 10 OVVERO FINO A TALE ORA SI CAMMINA A DUEE CORSIE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.