Tragedia a Cerignola: bimbo di 3 anni muore soffocato, il papà si suicida

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Una drammatica vicenda si è verificata nei giorni scorsi in Puglia, precisamente mercoledì 5 settembre a Cerignola, comune della provincia di Foggia. Nella zona, infatti, si è consumata una vera e propria tragedia familiare dove un padre di appena trentanove anni, Giuseppe C., dopo aver perso il proprio figlioletto di 3 anni ha deciso di farla finita buttandosi sotto ad un treno sui binari della stazione di Cerignola Campagna. Secondo quanto riferisce il noto sito FoggiaToday, infatti, a travolgerlo è stato il convoglio ferroviario Freccia Bianca che stava percorrendo la tratta Foggia-Bari.

Il figlio muore a tre anni soffocato da una pietra

Stando a quanto si legge sul quotidiano in questione, infatti, il trentanovenne, un insegnante di Cerignola, aveva perso da pochissimo suo figlio di appena tre annia causa di alcune circostanze drammatiche.

Una pietra, che gli sarebbe andata di traverso mentre giocava, gli ha fatto perdere la vita togliendogli il respiro per sempre. Nonostante i soccorsi immediati da parte del personale del pronto soccorso, infatti, per il bambino non c’è stato veramente nulla da fare e la corsa verso l’ospedale di Tatarella prima e poi quella verso Bari, dove era stato trasportato d’urgenza, si è rivelata inutile. Sarebbe stata questa la causa che avrebbe portato l’uomo a pensare e subito dopo attuare il suicidio,probabilmente spinto da un senso di tristezza che soltanto un genitore che ha perso un figlio può comprendere.

Il padre non regge al dolore e si suicida lanciandosi sui binari della stazione

Quindi, intorno alle 15.30, l’uomo ha deciso di togliersi la vita raggiungendo la stazione di Cerignola Campagna e lanciandosi sui binari nel momento in cui stava sopraggiungendo un treno Freccia Bianca che era proveniente da Milano e in direzione verso Bari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. 18.32, se ci spieghi perchè sarebbe falsa allora ok, altrimenti appari come un cretino. Sarebbe falsa per una tua supposizione? hai fonti diverse? o forse ti piace la moda di chiamare fakenews tutto quello che non piace o non fa comodo? su su, tira fuori le fonti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.