Valico di Chiunzi: preoccupa grosso masso in bilico – FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Hanno lavorato anche questa mattina i rocciatori della ditta incaricata dalla Provincia di Salerno per la bonifica e messa in sicurezza del fronte roccioso da cui alle 2 del mattino di ieri si è staccato materiale franoso finito sulla carreggiata. Lo scrive Ilvescovado.it

A seguito dell’ordinanza di chiusura disposta dalla Provincia di Salerno (la numero 155 del 7/9/2018), sul costone roccioso soprastante già dalla tarda mattinata di ieri si è provveduto al disaggio dei corpi in bilico e al taglio della vegetazione spontanea per consentire al meglio le operazioni di monitoraggio della roccia da parte del geologo incaricato dalla Provincia di redigere la perizia tecnica.

A preoccupare maggiorente i tecnici sono la grossa frattura a uno spuntone che in bilico (nella foto), un grosso rischio l’incolumità degli automobilisti.

Fonte IlVescovado.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.