Sosta selvaggia sui marciapiedi del lungomare di Salerno, la FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
L’immagine è emblematica: i marciapiedi sul Lungomare Trieste all’altezza di Santa Teresa letteralmente invasi dalle auto e trasformati in aree di sosta da cittadini incivili. Una scena che si ripete ormai, soprattutto nel fine settimana quando sono in tanti ad affollare i luoghi della movida estiva, dal solarium della spiaggia al Crescent. Sicuramente una cartolina non bella da vedere per i molti turisti che in questo inizio di settembre affollano il centro della città.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Mandare via il sindaco prefetto responsabile forE dell’ordine è vergognoso una città allo sbandò fanno tutti quelli che vogliono non ci sono posti di blocco la zona orientale e priva di controlli gente senza casco persone che fanno tutto quello che vogliono davanti alle forze dell’ordine polizia in bella vista al parco arbostella con sfilata che paese di merda…nel caso vi servisse una lezione di civiltà basta andare dai ragazzini delle medie così imparate a capire che siete il nulla…,w la libertà

  2. Siamo incivili,quando siamo pedoni,quando siamo ciclisti,quando siamo motociclisti e quando siamo automobilisti.Ieri mattina a Torrione attraverso la strada col verde per i pedoni e mi vedo sfrecciare d’avanti 5/6 ciclisti,idioti come la maggior parte di loro. Poi si lamentano quando le auto li scaraventano in un fossato,iniziate a rispettare anche voi le regole del codice della strada

  3. Anche di giorno parcheggiano e salgono impunemente sul lungomare nonostante l’andirivieni delle auto dei vigili che continuano il giro senza neanche guardare ciò che avviene. Del resto le moto sfrecciano anche sui marciapiedi di via SS. Martiri e di via Clemente Mauro, per bypassare il traffico o percorrere le strade in senso opposto a quello di marcia.Parcheggiano poi sul Corso Geribaldi e su via Mauro le moto dei punti di noleggio dei due ruote che tengono lí i propri mezzi ed usano ampiamente marciapiede e scivoli per portarsi sulla strada nonché per effettuare operazioni meccaniche. Di che ci meravigliamo? Che dobbiamo fare noi cittadini se non fare finta di nulla per evitare rappresaglie personali? Siamo soli ed in preda ai cafoni, amministrazione in testa

  4. Non avrei mai pensato di dirlo , ma sono felice di essermene andato da Salerno !
    La cosa che mi rattrista invece , e che ancora non sono riuscito a portare via la mia famiglia , e credetemi lo dico con estremo dolore nel cuore !
    Ma come già diceva qualcuno il problema e che sopratutto in alcune zone (Pastena in particolare) ormai vige la legge del più forte o del più furbo , e le brave persone (che pure sono la stra grande maggioranza) , ormai sono costrette a calare la testa perchè nessuno le tutela ! Vince l’ illegalità , dal parcheggiatore abusivo al piccolo spacciatore , da bar lidi e quant’altro semi o completamente abusivi al bullo di quartiere , quando viene tollerato tutto e tutti sti esseri si sentono impuniti figuratevi che paura possono avere nel parcheggiare in doppia tripla fila camminare con i mezzi su zone pedonali , imbrattare e sporcare muri e villette , la raccolta differenziata le campane del vetro colme , chi vuoi che se ne fotta se c’è quel senso di impunità perenne , a breve se ti mettono sotto mentre stai sulle strisce devi chiedere tu scusa , quando parcheggi la macchina (se trovi posto) devi pregare di ritrovarla intatta la mattina dopo . spiagge fatte da mozziconi e poi anche sabbia , cafoni che si sentono i padroni anche dell’arenile , falò e urla a qualunque ora etc etc etc
    La cosa più brutta e la sensazione che tutti sappiano e che nessuno intervenga , anche perchè il cittadino che denuncia non viene supportato o tutelato e spesso dopo viene anche additato come una spia ! E credetemi che mi si spezza il cuore a scrivere queste cose , mai avrei pensato questo , io amo la mia città , la racconto sempre , ne racconto tradizioni e storia a chiunque , però ad oggi purtroppo l’amara verità e che se nessuno inizia ad intervenire seriamente questa città è destinata a morire , calcolando che negli ultimi anni ha già perso circa 20mila abitanti (secondo me la parte sana che non sopportava più sto schifo) , Fatevi 2 conti .

  5. Per due giorni sabato e domenica una vettura è stata parcheggiata in curva in all’inizio di Via Torrione fine Via Lucio Orofino .Penso che in due giorni siano passate diverse pattuglie de V.U.,senza che nessuno si sia preso la briga di multare o vista anche la pericolosità,fare una rimozione. Fatevi un giro in una piccola città del Nord delle dimensioni di Salerno e poi traete le vostre conclusioni.

  6. Giustamente la gente fa il caxxo che vuole e la colpa è del comune…ps dopo Aldo ecco Marcolino lo scemo del villaggio 2.0

  7. quindi secondo Anonimo(Avv. d’ufficio del Comune) scemo 1.0 2.0 …… (lui date le difese starà a scemo 300.0), i vigili pagati con i soldi dei contribuenti tramite tributi locali e Irpef comunale sono un corpo inutile che servirebbe solo alle cerimonie per portare il gonfalone!
    Molto presto passerai a criticare l’operato di nuovi amministratori, cosi capirai che la gente fa il caxxo che vuole perché c’è gente incapace, pagata con soldi pubblici, che non adempie ai propri compiti è funzioni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.