Salerno: spiagge anche in centro, il nuovo volto della città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
La riqualificazione del fronte del Mare di Salerno cominciata con il ripascimento degli arenili  tra il Sea Garden e il lido dell’Esercito va avanti.

La linea di costa della città è stata suddivisa in 4 distinti ambiti d’intervento – scrive Eleonora Tedesco su La Città oggi in edicola – che costituiscono altrettante aree distinte dalla presenza di elementi di discontinuità, naturali o connessi a vecchie e nuove infrastrutture

La prima parte in cui sono divisi i lavori parte da piazza della Libertà e arriva a piazza della Concordia. L’intervento prevede la realizzazione di una scogliera emersa di delimitazione dello specchio d’acqua di Santa Teresa, il ripascimento artificiale con l’avanzamento medio della linea di battigia intorno ai 20 metri e il riadattamento del canale di sbocco del torrente Fusandola.

Il secondo intervento riguarda va  da piazza della Concordia fino al Polo nautico. Per quest’ambito è previsto l’estensione dell’arenile – per un avanzamento medio di circa 45 metri dalla riva – con il ripascimento artificiale protetto da 5 scogliere

Per la terza parte del progetto, dal Polo nautico al porto Marina d’Arechi sono già stati realizzati gli interventi relativi al posizionamento di 6 scogliere sottomarine ed è stato realizzato il ripascimento tra Torre Angellara e il Marina d’Arechi.

La quarta parte riguarda il Marina d’Arechi e il fiume Fuorni dove è previsto il ripascimento che sarà protetto con pennelli a scogliera semi – soffolti curvilinei rispetto alla linea della costa.

Fonte La Città (articolo Eleonora Tedesco)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Finalmente una vera spiaggia cittadina e speriamo anche di avere acque depurate per la balneazione.
    Detto questo, dal momento che sono state intercettate risorse pubbliche importanti quindi ns soldi, potremo sperare di avere costi accessibili per un lettino, doccia e spoglatoio, senza altri fronzoli? Ed ancora potremo avere strutture balneari senza capanne e palafitte varie? Spiegheremo che piuttosto che montare cabine occorre fare un solarium njaturale da maggio ad ottobre con possibilità di lavoro per tanti giovani? Insomma con la spiaggia che verrà, Vi chiediamo anche di imporre ai signori balneatori di restituirci un po di dignità calpestata con i loro manufatti. Troppo facile fittare cabine e fare la balneazione dal 15 giugno al 15 settembre. Via i loro lidi e si faccia posto ad una nuova mentalità.

  2. non vorrei commentare ma se per un albero al masso della signora sono 3 mesi ed e’ ancora la’,siamo pieni di spazzatura in ogni angolo della citta,siamo pieni di blatte e topi per non parlare del verde pubblico e delle strade salernitane che ci chiedono aiuto per le condizioni in cui sono messe…………in tutto questo schifo compare la testa del sindaco napoli che guarda spiagge e mare da fotoshop belle ma che in realta’ sono sporche e con un mare da cloaca mi viene da dire ma prenditi gli stipendi da sindaco messo li dal sig. de luca e fatti i cazzi tuoi che spero non ci sia piu nessun de luca a salerno.un salerniitano verace da tutte le generazioni.

  3. Noooo ancora co sti selfie? Ma il signore della foto oltre a farsi selfie ovunque, ricorda qualche volta di essere sindaco?
    Ma dico io :il lavoro di sindaco non è cosa sua, perché non prova quindi a fare l’attore di qualche fotoromanzo? E vai con un altro selfie 😎

  4. Certo se il mare continua a essere un chiavicone e le spiagge mantenute come fanno adesso,saranno gli ennesimi soldi buttati al mare.

  5. Leggo incredulo che si parla di spiaggia come se fosse una panchina, una fontana, il rifacimento del manto stradale o una qualunque altra opera pubblica… Vi ricordo che la spiaggia è un ecosistema naturale elaborato da fattori di erosione e accumulo di sedimenti dovuti principalmente al moto ondoso. Qualunque criterio sintetico di generazione di una spiaggia è destinato ad essere rimodellato (se non abbattuto) abbastanza velocemente dal mare. Preso atto di questo, speriamo che i profitti derivanti da questi interventi, finché durano, siano superiori ai costi sostenuti

  6. si tutto bello anche in via rocco cocchia dopo il ponte ferroviario grazie alla non curanza degli addetti al verde pubblico sui marciapiedi di dx e sx abbiamo un bellissimo tappeto di verde da far invidia al prato dello stadio arechi. mi raccomando di non toglierlo altrimenti toglieremo a blatte e topi di potersi rintanare. VERGOGNTEVI.

  7. Assemblea pubblica e vincolo di destinazione a spiagge libere per l’intera cittadinanza con manutenzione e sicurezza affidata al comune!!Alla larga pseudo lidi e fitta sdraio.!!!!!

  8. Per SPIAGGE LIBERE: quoto 100%!!! AL BANDO QUELLA SPECIE DI BARACCOPOLI E SI ALLE SPIAGGE LIBERE (non quelle di cui siamo abituati a vedere, però, pls). Purtroppo da noi SPIAGGIA LIBERA è sinonimo di incuria, cafoneria, persone sfigate squattrinate! La spiaggia libera è tutt’altra cosa!!! Molti non sanno proprio cosa sia una spiaggia libera! MA CHE PARL’ A Fà!!!!

  9. propaganda di basso livello con una città sporca e senza servizi idonei per la ricezione dei turisti con un mare che fa schifo (lo ammette anche il comune con cartelli lungo le strade di divieto di balneazione, uno proprio vicino al lido del carabiniere) mette photoshop di spiagge caraibiche. A viciè si comm chill a napoli chiacchiere e distintivo

  10. Le concessioni demaniali le rilascia il comune: quindi soldi a gogò, altro che spiagge libere davanti ad un mare, di cui non si ha alcun rispetto, ridotto a cloaca!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.