Mobilità in Costiera: per l’Abbac bene richiesta di Amalfi per intervento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mobilità sostenibile in Costiera Amalfitana – L’intervento del Presidente Abbac Agostino Ingenito – Prendo atto con interesse che il Sindaco di Amalfi Daniele Milano abbia chiesto interventi in merito alla mobilità in Costiera Amalfitana ed evochi quanto da me proposto circa azioni di mobilità sostenibile e di un’area priva di traffico per salvaguardare l’eccezionale ecosistema.

È ora di fare sinergia e lavorare ad un progetto integrato di mobilità sostenibile. É possibile farlo anche individuando risorse nella programmazione europea e con fondi Cipe. Serve una vera strategia e capire chi fa cosa e perché in un territorio che vive di troppo campanilismo e poco coordinamento intercomunale.

Auspico che all’intervento di Amalfi che propone anche soluzioni tampone ed efficaci nel breve periodo come disponibilità preventive di aree di sosta disponibili  ai varchi della Costiera, seguano quelli delle altre istituzioni locali e regionali e si possa avviare subito un’attività operativa con un incontro che possa delegare su uno studio progettuale di intermodalità  e convergenze su percorsi alternativi.

Amalfi proponga un tavolo di dialogo e confronto e si vada oltre il tradizionale lamentio di fine stagione. Sono in prima linea insieme agli operatori turistici e in sinergia con chi ha cuore le sorti del fragile ed eccezionale territorio della Costa d’Amalfi ma si deve andare oltre le posizioni formali e competenze variegate per un progetto condiviso e che rispetti le esigenze di difesa e valorizzazione del territorio, contro sovraffollamento, traffico e pratiche inquinanti e non più sostenibili.

Il turismo deve andare di pari passo con qualità dell’offerta come dell’accoglienza ma servono servizi ed un modello di turismo responsabile e sostenibile per territori che vanno tutelati e meglio difesi, non già con opere invasive ma azioni sinergiche con i territori contigui che stimolino all’intermodalità ed all’utilizzo di mezzi sostenibili come vie del mare, navette ad impatto ambientale 0 e fruizione responsabilità dell’importante area Unesco.

Agostino Ingenito – operatore Turistico – presidente Abbac e coordinatore rete nazionale TurismoExtralberghiero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.