Diffamazione in tivù: Golia delle Iene a processo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rinviato a giudizio il giornalista e conduttore della trasmissione televisiva “Le Iene”, Giulio Golia.

In un servizio, andato in onda nell’aprile del 2014 ed intitolato “Guarigioni miracolose”.  Il processo inizierà il prossimo 8 marzo dinanzi al giudice monocratico Enrichetta Cioffi del Tribunale di Salerno.

Nel servizio andato in onda sulla rete nazionale Italia 1 – dice il Tribunale di Salerno – la iena Golia offendeva la reputazione del salernitano Oscar Citro (che si è costituito parte civile, assistito dall’avvocato Arnaldo Franco) perché, secondo le indagini, mise in correlazione la morte di un paziente celiaco del luogo, affetto da una grave forma tumorale, con la visita che aveva fatto nello studio della parte offesa qualche giorno prima. Al termine di quell’incontro Citro aveva modificato la dieta al paziente celiaco.

L’uomo morì di lì a poco per la conseguenza della patologia tumorale e non per la dieta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.