Truffa da 900 euro con ricarica postepay

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Truffa da 900 euro ai danni della tabaccheria-edicola Baldi, di via De Filippis: Carabinieri sulle tracce del malvivente che ha raggirato i proprietari dell’esercizio, fornendo documenti falsi per una ricarica Postepay effettuata ma mai corrisposta ai titolari.
Il fatto si è verificato nella giornata di lunedì, intorno alle 17.30.

A raccontare l’accaduto in quanto vittima del raggiro – dopo aver sporto regolare denuncia presso la locale Tenenza dei Carabinieri di via Pasquale Atenolfi – è stata la signora Assunta Pastore, moglie del titolare come scrive La Città oggi in edicola

«Il ragazzo è entrato in negozio chiedendo di fare una ricarica postepay – ha raccontato la donna ai Carabinieri – ma dato che non era censito nel sistema informatico, gli ho chiesto di attendere che sbrigassi gli altri clienti considerato che la procedura era un po’ lunga.

Il giovane ha atteso con pazienza e poi ho provveduto ad effettuare la ricarica chiesta di 895 euro, dopo aver opportunamente chiesto la carta d’identità del giovane e il codice fiscale del destinatario.

Non ho chiesto subito di essere pagata in quanto il ragazzo mi ha detto che avrebbe dovuto fare una seconda ricarica, quindi avremmo fatto un solo conto. Peccato però che al momento di effettuare la seconda operazione, il codice fiscale non risultava corretto.

Il ragazzo mi ha chiesto quindi il permesso di uscire per chiedere delucidazioni a un presunto parente che lo attendeva fuori, io nel frattempo sono stata distratta dal telefono e il giovane è fuggito senza pagare».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.