De Luca: ”A Salerno senegalesi pretendono di mettere tappeti ovunque”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
A Salerno ci sono bande di senegalesi che pretendono di mettere tappeti sul lungomare o sulle scale del Duomo. E quando arrivano i vigili li aggrediscono pure. Dinanzi a questa realtà non può voltarsi dall’altra parte il Partito Democratico. I genitori che aspettano le figlie che tornano la sera a casa non devono tremare dalla paura perchè a Fuorni possono trovare bande di balordi che le aggrediscono. Balordi che spacciano droga nel sotto piazza della Concordia. Ora basta. Integrazione si, ma innanzitutto sicurezza al primo posto.

Lo ha dichiarato il Governatore della Campania Vincenzo De Luca alla Festa dell’Unità a Scafati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. E inutile dire cose non vere i senegalesi fanno i venditori ambulanti no altre cose e la maggiore parte di loro vende merce regolare, e per noi italiani il motivo quale che non chi rilasciano i permessi per occupazione di suolo pubblico pagando tosap e tarsus noi abbiamo le licenze itinerante con iscrizione camera di commercio partita iva ecc .ecc. vogliamo lavorare onestamente pagando le tasse e vendendo merce regolare, non si puo togliere il lavoro.

  2. Due cose da evidenziare, caro, anzi carissimo De Luca :
    prima cosa, tutti questi ospiti che tanti problemi ci hanno portato sono stati sponsorizzati da i tuoi comparielli parassiti Pdioti che pur di trarre benefici dalle invasioni-sbarchi incontrollate, hanno venduto l’anima al diavolo e svenduto il paese all’ inutile unione eurùopea ;
    Seconda cosa, ora che lei ha parlato no a favore degli extracomunitari(90 %clandestini e delinquenti ), verrà etichettato come raSSista da i suoi stessi comparielli-parassiti .

  3. Contrordine compagni! Siamo tutti salvinisti. Fino a ieri il giovane De Luca accoglieva trionfante migliaia di “migranti ” al porto, oggi il padre grida all’invasione e all insicurezza, onde avere una speranza di rielezione.

  4. questi ospiti li avete voluti voi del PD caro De Luca (si è anceh saliti sulla nave Diciotti ricorda?) ora vuol fare la morale dicendo che “invadono”! Bene sta facendo campagna elettorale per ritornare sindaco perchè sa che alla regione ha terminato il mandato, vero?

  5. L’hai imparata bene la comunicazione, sei sotto tiro e spari sulla croce rossa. Devi stabilizzare 150 operai della Salerno Pulita e come farebbe un buon padre bacchetta i suoi figli e grandi elettori………….Cittadini non Vi preoccupate, io li assumo ma devono lavorare. Poi li vediamo a tre nei furgoni a consumare benzina e nei bar e qualche volta anche le scommesse…………Il traffico a Salerno per la cafoneria di tante persone, il non rispetto del codice della strada, doppie file, caos il tutto per favorire il commercio elettore e tu opportunamente cosa fai? Spari sull’anas e i lavori in tangenziale che non c’entra nulla con il traffico cittadino. Si potrebbe continuare…………Ma tra poco arriva San Matteo la mevza mette tutti d’accordo.
    Cittadini svegliatevi essere salernitani non è solo mevz, salernitana e de luchiani………………

  6. Non credo che il riferimenti fosse ai (molti) regolari che ci sono, ma agli irregolari, quelli senza licenza e/o che occupano spazi non adibiti.
    Anche chi è regolare si deve rendere conto.
    Che sia simpatico o meno, De Luca parla di legalità DA SEMPRE, da quando è stato eletto negli anni ’90, e non guarda in faccia a nessuno, italiano o straniero. (dedicato al diversamente intelligente di Anonimo delle 2:47)
    Il problema non è la nazione, ma la legalità, la sicurezza delle persone, che porta alla qualità della vita.
    Non è un discorso politico ma di civiltà.

  7. Anonimo ma stai zitto. Quando de luca cacciava i nullafacenti e spacciatori immigrati e non tu stavi a mare. Ma taci sei proprio un cialtrone grillofascioleghista

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.