Salerno, differenziata non a regola: verbali ad amministratori condomini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Sono stati elevati 7 verbali ad amministratori di condomini per mancato rispetto delle norme sulla raccolta differenziata e per la mancanza di contratto con ditta specializzata per il lavaggio e la disinfezione dei contenitori per la raccolta dei rifiuti e lo smaltimento presso discarica autorizzata dei reflui liquidi, provenienti dalla stessa attività di lavaggio.
– Sono stati elevati 6 verbali di 500 euro per abbandono di rifiuti sul suolo pubblico ad altrettanti cittadini, a seguito sviluppo dei filmati delle telecamere di videosorveglianza in diverse strade del territorio cittadino.
– Un verbale è stato elevato al titolare di un pubblico esercizio di via Roma per inosservanza delle norme sulla raccolta differenziata.
– A seguito di ispezione di rifiuti in Viale Pastore, nell’area adiacente al cinema multisala di fronte all’Isola Ecologica Arechi, sono emersi elementi idonei all’identificazione dei responsabili degli abbandoni, che sono stati sanzionati con verbale di 500 euro. Successivamente è stato intervenire sul posto il personale della Società Salerno Pulita per la bonifica del sito.
– Nella zona orientale della città si è provveduto a denunciare il titolare di una ditta di pulizie, sorpreso a sversare i reflui provenienti dal lavaggio dei carrellati nella caditoia stradale per la raccolta delle acque pluviali, contravvenendo a quanto disposto dalla normativa statale e dall’ordinanza sindacale, che prevedono che il lavaggio dei carrellati per la raccolta dei rifiuti sia affidato a ditta specializzata, appositamente attrezzata, i cui reflui, considerati rifiuti speciali liquidi, vanno smaltiti presso discarica autorizzata. Nel contesto è stato deferito all’autorità giudiziaria anche l’amministratore del condominio.

Fonte LiraTv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Più durezza per quanto riguarda le cifre delle sanzioni, obbligo di fornire servizi sociali senza retribuzione ed esposizione pubblica dei volti dei trasgressori

  2. La spazzatura è comunque un problema che viene amplificato dall’inciviltà dei cittadini e dal menefreghismo delle forze dell’ordine. In via Donato Somma, che è una strada che permette, all’altezza dell’hotel Polo Nautico, di immettersi sul lungomare, c’è un ristorante che , incurante di tutto e di tutti, fa stazionare ben tre bidoni dell’immondizia sulla strada che, di fatto, provocano disagi anche pericolosi ai pedoni che la percorrono, visto che, con i bidoni, non c’è spazio sufficiente per un’auto ed un pedone in contemporanea e non c’è nemmeno marciapiedi.
    Le forze dell’ordine? Quando transitano nella stradina, e ciò avviene diverse volte nell’arco della giornata, fanno finta di non vedere, e non vedono nemmeno quando si fermano per “acquistare” le pizze.
    Ho rispetto per coloro che devono lavorare, e mi riferisco ai titolarti del ristorante, ma non si può più sopportare questo menefreghismo e questa latitanza dei tutori dell’ordine.
    Nel momento in cui avverrà un incidente, e sono certo che purtroppo ciò avverrà, spero che questa denuncia emerga, così potrò far vedere tutti i filmati che ho realizzato e nei quali si vede cosa non fanno i vigili, poliziotti, carabinieri, finanzieri e chi più ne ha più ne metta!

  3. Era ora
    Basta fare le verifiche il martedì.
    Nei bidoni indifferenziato si trova
    di tutto, plastica carta vetro, soprattutto in centro.
    Vai con le multe.
    Salerno è sporca per colpa dei salernitani.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.