Scritte contro Salvini «Stai attento». La Lega presenta denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
In serata, su un muro del centro storico a Campagna è stata trovata una scritta di minacce contro Salvini: «Stai attento», con il disegno di un teschio. La Lega di Campagna comunica che sporgerà denuncia.

Sulla pagina facebook della Lega di Salerno si legge: «Ecco a cosa porta fomentare odio e violenza. Queste scritte sono apparse nel Centro Storico di Campagna.

Denunceremo tutto alle autorità competenti. Nel frattempo andiamo avanti, non un passo indietro 29/30 settembre Raduno regionale Lega Campania».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. denunciate questi imbecilli che scrivono frasi minacciose
    Possono essere solo malivitosi ai quali fà paura la voglia di tanti cittadini che vogliono legalità.

  2. E dopo la storica frase “Liberté, égalité, fraternité” in in Italia si è arrivati a “Legalitè” avebdo un partito di governo che ha fatto sparire 49 milioni…Dito medio all’italiano medio” e non vi preoccupate cari compaesanelli di “Springfield” non sono del PD.

  3. forse SAestero non ha letto (perchè i giornali che è abituato a leggere, di parte ovviamente) che quello è un sequestro preventivo, ma va bene così, restate con le vostre certezze. Intanto il pd e mps hanno sulla coscienza (per non dire altro) circa 15000 milioni di euro spariti! ma i giornali della finta sinistra continuano a parlare dei 49. Sequestro preventivo e dopo il solo giudizio di primo grado, ok? e non solo, quei soldi sono rimborsi della lega, che solo in piccola parte sarebbero stati usati in modo non consentito dalla legge (500mila euro. La legge impone investimenti in soli titoli di Stato), ma comunque sono fondi della lega e dati alla lega così come a tutti i partiti. Poi mi spiegate pure come mai nella vicenda della margherita è stato incolpato solo il tesoriere mentre qui tutto il partito e addirittura per somme passate, presenti e future! Quindi secondo questi magistrati, anche tra venti anni se Tizio vuole dare dieci euro al partito gli verranno confiscati..
    SAestero e compagni: ricordatevi il rapporto 15000(pdmps) a 49(leganord), e per i primi hanno stabilito che i colpevoli sono gli italiani e hanno già addebitato a tutti gli italiani IMU e varie tasse (mica al pd!?); per i secondi, hanno pensato di mettere fuorilegge un partito intero e tutte le donazioni anche future. Poi non lamentatevi se il pd sparisce sempre più.
    Questa è la cronaca (non quella del giornale di finta sinistra collegato a tutte quelle vicende che non posso elencare..)

  4. Il problema più grave in Italia sono i 49 presunti milioni presi dalla Lega, i paesani ignorantelli sono diventati tutti fascisti per colpa del populismo della Lega e destra, i rifugiati sono da accogliere tutti perché sono risorse e delinquono solo per colpa degli Italiani sfruttatori.

  5. Il salernitano che sta all’estero(il c.d SAestero) si emancipa quindi giustamente può definire cafoncelli i suoi ex concittadini, lui vivrà in qualche stato emancipato dove si chiudono le frontiere(Francia, Spagna, Inghilterra Austria) o si fanno i muri(USA), noi purtroppo noi purtroppo ne salviamo abbastanza e dovremmo tenere le fontiere aperte a tutti, perché altrimenti è giusto definirci cafoncielli di Springfield, noi non possiamo fare come l’Australia, perché siamo cafoncelli …..parola di SArstero.

  6. Illuminaci, come si fà a coniugare la parola fraternitè con le frontiere chiuse a Ventimiglia.
    Ogni tanto colleghi il tuo cervello alla realtà invece di sparare idiozie pseudo-intellettuali.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.