Tensione tra genitori separati, il giudice mette la figlia sotto vigilanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Alta tensione nel corso di una udienza di separazione tra una giovane salernitana ed un coetaneo peruviano, genitori di una bambina di due anni e mezzo. I due, dopo una breve unione si sono separati e la figlia, come spesso accade in situazioni del genere diventa motivo di ulteriori scontri.

Ieri alla presenza degli avvocati Francesco Anzalone e Tiziana Palladino i due davanti al giudice Iachia hanno firmato la separazione ma- come racconta il Mattino – è stata una udienza tesa.

Due i procedimenti aperti uno in sede penale per accertare le presunte violenze e lo stalking ai danni della donna, l’altro in sede civile per disciplinare la separazione celebrato ieri con il giudice  cha ritenuto di informare i servizi sociali e il giudice tutelare affinché monitorino la situazione per assicurare la necessaria serenità alla piccola sia per scongiurare il pericolo che il padre possa portarla nel suo paese d’origine come da tempo minaccia di fare, sia per evitare che la bambina possa crescere in un ambiente non consono ad un minore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.