Tentano di far salire in auto una bimba: Forza Nuova chiede più controlli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Un’auto si accosta al marciapiede, degli sconosciuti si avvicinano ad una bambina e tentano di farla salire a bordo. La piccola si rifiuta e si allontana. L’episodio è stato segnalato nei giorni scorsi e si sarebbe verificato a Cerrelli di Altavilla Silentina.

Immediatamente si è diffusa la paura tra i genitori dei piccoli che frequentano la zona. Si chiedono più controlli, maggiore attenzione.

Anche Forza Nuova, tramite il responsabile locale, Gerardo Mazza, ha voluto esprimere “il suo totale sdegno sui gravi fatti accaduti in contrada Cerrelli”.

“C’è molta apprensione nella cittadinanza altavillese per la possibilità che un tale grave accaduto possa ripetersi – dice – L’allarme è partito dai social e il tam tam mediatico ha avuto modo di diffondersi tra la popolazione.

Per fortuna questa vicenda non ha prodotto alcuna grave conseguenza, ma resta alto il livello di guardia con le autorità di polizia impegnate ad indagare a tappeto pur di venirne a capo”.

Il problema della sicurezza non è determinato soltanto dall’episodio segnalato nei giorni scorsi. La preoccupazione arriva anche per “gli innumerevoli furti che colpiscono ormai da anni il nostro territorio”, ricorda Mazza.

Per questo Forza Nuova chiede al sindaco Antonio Marra “di concentrarsi maggiormente sul tema della sicurezza cittadina e di coordinare al meglio la polizia locale nel segno di una fattiva collaborazione con le forze dell’ordine”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. La società costruita dai governi di sinistra è un fuoco che cova sotto la cenere e che sta provocando danni irreparabili alla struttura sociale dell’Italia.
    Piccolo appunto:se con l’accoglienza dei migranti ci si guadagna non spacciatela per filantropia,il vostro è solo un interesse ECONOMICO.

  2. Effettivamente l’ordine pubblico è a rischio,stiamo arrivando ai livelli di delinquenza dei peggiori paesi del Sud America

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.