Violentata con un tubo di metallo, grave bimba di 7 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Violentata con un tubo di metallo a soli 7 anni rischia la vita. Una bambina piccola è stata violentata da un uomo che ha usato per accanirsi su di lei un tubo idraulico di metallo causandole importanti lesioni interne e di conseguenza una violenta emorragia.

Ora la piccola si trova  in un ospedale di Nuova Delhi ed è in condizioni critiche dopo aver subito un intervento chirurgico ai genitali.

Un 21enne è stato identificato come colpevole ed è stato arrestato nel distretto di Shahdara, nella parte nord-orientale della città. Quanto accaduto alla bambina ha sconvolto il paese, colto per l’ennesima volta da un caso di stupro su una minore. In India il problema delle aggressioni ai danni delle donne, spesso anche bambine piccole, continua ad essere molto importante, anche se autorità e associazioni si stanno muovendo per contrastare il vergognoso fenomeno.

Pare che la bimba, come riporta la stampa locale, sia stata adescata in un parco, il 21enne l’avrebbe poi portata in un posto isolato e avrebbe abusato di lei. Quando si sono accorti di lei, la piccola aveva una forte emorragia in corso.

Sembra, inoltre, che la giovanissima vittima provenisse da una famiglia molto povera e, oltre alle lesioni interne, i medici abbiano riscontrato anche un grave stato di denutrizione.

Fonte Leggo.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Roba da terzo mondo, certi paesi asiatici (come africani) e’ molto meglio che non esistessero proprio vista l’arretratezza culturale di almeno 500 anni.

  2. Se il terzo mondo continua ad arrivare in massa da noi,veramente ci sarà un involuzione di civiltà,nuovi stili di vita direbbe qualcuno.

  3. Tranquilli, tra non molto sarà la quotidianità anche da noi,oggi se ne sente parlare solo raramente,perché il tutto viene sempre tenuto nascosto dal governo di merda che abbiamo,colluso con chissà quale organizzazione (massoneria? )con la complicità della stampa pilotata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.