Serie B: colpo Verona a Crotone. Poker Palermo, Lecce… super Palombi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il Verona fa il colpaccio sul campo del Crotone (2-1) ed è la nuova capolista del campionato di Serie Bcomplice il primo ko stagionale del Cittadella, che cade a La Spezia a causa anche del doppio giallo a Panico. Ne approfitta anche il Palermo che, trascinato da Nestorovski, rifila un poker al Perugia di Nesta.

All’Ezio Scida, sono i gol di Henderson e Colombatto a regalare ai gialloblù di Grosso il secondo successo consecutivo, mentre è di Firenze il gol della speranza nel finale; è invece un acuto di Crimi a inizio secondo tempo a regalare allo Spezia il secondo successo stagionale contro il Cittadella.

Negli altri match del pomeriggio, Castori e Corini esordiscono con un pari sulle panchine rispettivamente di Carpi e Brescia: al vantaggio ospite frutto dell’autogol di Frascatore, risponde Arrighini. Poi nella ripresa Alfonso respinge il rigore del possibile sorpasso emiliano di Jelenic. Un altro rigore costa la sconfitta al fanalino di coda Foggia, che spreca la chance con Mazzeo e viene punito poco più tardi dal gol di Gravillon, che lancia il Pescara al terzo posto.

Vince in rimonta il Lecce che, sotto di un gol (Di Mariano), ribalta il Venezia grazie alla doppietta del bomber di scuola Lazio Palombi.

Alle 18, si chiude il programma odierno con Cosenza-Livorno.
ECCO LA NUOVA CLASSIFICA

Verona 10

Cittadella 9

Palermo 8

Pescara 8

Benevento 7

Crotone 6

Spezia 6

Salernitana 5

Cremonese 5

Lecce 5

Perugia 4

Ascoli 4

Padova 4

Venezia 3

Brescia 3

Cosenza 1

Livorno 0

Carpi 0

Foggia -5

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Chissà come mai questi ragazzi che provengono da squadre primavera fortissime (Palombi, Rossi Mantovani ecc.) a Salerno giocano sempre male.Quando vanno in altre squadre diventano fenomeni? Forse sarà che chi li impiega a Salerno non ci capisce una m…..a.? Secondo me si .Non è possibile che succede spesso ( vedi Impronta ieri sera )

  2. Improta ha detto chiaramente di aver fatto male perché veniva impiegato come quinto di centrocampo, ma in panca c’erano Sannino prima e Bollini poi. Io direi anche che il nostro pubblico è forse un filino troppo esigente e la nostra stampa sportiva non è che sia sempre il massimo della competenza e di equilibrio nei giudizi. Ma questo non si può dire, mai parlare male della mitica tifoseria salernitana…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.